A- A+
Sport
Pogba, Raiola avvisa la Juventus: "Presto dovremo trattare perchè..."

MIno Raiola lancia messaggi discordanti sul futuro di Pogba: "Per Paul tutti i grandi club europei sono interessanti, ma non è detto che lascerà la Juventus", dice l'agente del 21enne centrocampista francese. E rafforza il concetto: "La Juve mi ha detto che non vuole venderlo, Pogba è felice". Poi però apre un nuovo scenario: "Presto entreremo in trattativa per il rinnovo del contratto che scade fra due anni".

Insomma, resta o parte? Il dubbio non è sciolto. Non solo. Si è detto e scritto tanto sul fatto che il Psg sarebbe svantaggiato per la scarsa attrattività del campionato francese. Raiola però smentisce: "La Ligue1 non è troppo piccola per lui". Non che Bayern Monaco, Chelsea, le due di Manchester, Real Madrid e Barcellona (che però ha il mercato fermo fino a gennaio 2016) non siano in lizza: "Rispettiamo i campionati di Francia, Germania, Inghilterra, Spagna e Italia". Conclusione: "Tutto dipende dalla volontà del club e di Paul. Poi, se sarà il momento di partire, allora partirà”.

Tags:
pogbaraiolajuventuspsg
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.