A- A+
Sport
Rafa Benitez: "Resto al Napoli? Decido tra tre mesi"

"Non mi piace soffrire, ma abbiamo mostrato di avere carattere contro l'Udinese in Coppa. Sui rigori ho visto personalita'. Strinic? Non ha ancora lavorato tanto, eppure ha fatto bene. La squadra ha fatto di tutto per vincere, anche se c'era qualche errore. Ci e' mancata un po' di velocita', ma abbiamo meritato di andare avanti". Lo ha dichiarato il tecnico del Napoli Rafa Benitez ai microfoni di radio Kiss Kiss a due giorni dallaa sfida di campionato contro il Genoa, in programma al San Paolo lunedi' alle 21. "Il bilancio di questo girone di andata e di questa prima parte di stagione per me e' positivo e possiamo fare ancora meglio nei prossimi mesi - ha proseguito il tecnico azzurro- siamo in tre competizioni. Secondo posto? Mai dire mai, oggi ho parlato con i giocatori e l'aspetto positivo di andare avanti in tutte le competizioni e' che tutti avranno piu' chances".

Sul suo futuro, con il contratto in scadenza a giugno, Benitez riflette e prende tempo. Ne riparlerà fra tre mesi a stagione finita: "Io parlo con il presidente e con Bigon tutti i giorni, c'e' un dialogo continuo per migliorare. Ci stiamo concentrando su questa stagione per dare il massimo perche' c'e' un percorso sia in Italia che in Europa che puo' darci ancora tante soddisfazioni. Poi, come ha detto anche De Laurentiis, ci incontreremo tra qualche mese e discuteremo dei programmi futuri". L'allenatore azzurro ha parlato anche della questione San Paolo. "Oggi un amico mi ha inviato una mail dagli Stati Uniti sugli stadi italiani. In Italia dobbiamo migliorare, Aurelio ha visto tanti stadi e tante societa' e sa qual e' la strada giusta. Sarebbe importante anche per i calciatori che possono arrivare", ha detto ancora a Kiss Kiss Napoli.

De Laurentiis,"Benitez solo per Liverpool, Higuain resta" - "Benitez ama Napoli moltissimo, vuol restare, a meno che non gli capiti di tornare a Liverpool, dove vive la sua famiglia. Ma se deve andare in un'altra citta' distante duemila chilometri da Liverpool, dopo due anni di Napoli non puo' farci questo torto di abbandonarci". Aurelio De Laurentiis si dice fiducioso sulla conferma del tecnico spagnolo, in scadenza a fine stagione e il cui futuro al momento appare in bilico. Maggiori certezze riguardano invece Higuain: "non abbiamo nessuna intenzione di venderlo. Stiamo rafforzando la squadra e faremo ulteriori rafforzamenti ma in maniera matematica, non tanto per farli".

Un discorso che non riguarda solo gennaio, anzi. "Sappiamo che dobbiamo rafforzare il centrocampo e la difesa, che dobbiamo essere piu' forti in determinate situazioni", precisa De Laurentiis, che si gode intanto Rafael e Andujar: "i nostri portieri sono straordinari, mi si era rimproverato di non confermare Reina ma dobbiamo far crescere gli altri. Riportero' a Napoli anche Sepe, dobbiamo seguire questa linea dei portieri giovani". Escluso invece un ritorno di Lavezzi, in rotta col Psg. "Ci siamo affrontati a muso duro, abbiamo due caratteri simili e lo riprenderei per la sua simpatia - commenta De Laurentiis - Ma le minestre riscaldate non funzionano mai e credo che Lavezzi debba trovare le sue motivazioni in un club che gli permetta di vivere come ormai e' abituato".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rafa beniteznapolide laurentiisliverpool
in evidenza
Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

Che cosa accadrà il prossimo anno

Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
Nostradamus, le profezie 2022

i più visti
in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


casa, immobiliare
motori
Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia

Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.