A- A+
Sport
sannino

Ora e' ufficiale. Dopo l'incontro fra il presidente Maurizio Zamparini e Giuseppe Sannino, e' fatta: il tecnico che aveva guidato il Palermo a inizio stagione torna a sedersi sulla panchina rosanero per il finale di stagione.

La stagione si era aperta proprio con l'ex tecnico del Siena, che aveva l'obiettivo di esportare nel capoluogo siciliano il modello che in Toscana aveva funzionato tanto bene. L'avventura e' durata solo tre partite: fatale fu il pareggio interno contro il Cagliari, unico punto conquistato fino a quel momento. Zamparini scelse come sostituto Gian Piero Gasperini, allenatore in cerca di riscatto dopo il fallimento con l'Inter. Il tecnico che tanto bene aveva fatto al Genoa e' quello che ha goduto della maggior fiducia: il suo ''regno'' e' durato dalla 3* alla 23* giornata, venti partite che hanno portato in dote 17 punti frutto di tre vittorie e otto pareggi. Un bilancio fallimentare che ha spinto Zamparini a cercare una scossa: dopo la sconfitta interna contro l'Atalanta via Gasperini per il sanguigno Alberto Malesani, voglioso di rientrare nel giro.

Dopo tre partite e tre pareggi contro avversarie dirette ecco il primo dietrofront: torna Gasperini per cercare di rivitalizzare una squadra allo sbando. Due partite non sono bastate per riuscire nell'impresa impossibile, ma a quanto pare sono state piu' che sufficienti per far cambiare nuovamente idea al presidente rosanero. Alcune frasi di Perinetti nell'immediato post partita avevano fatto pensare all'ennesimo cambio in panchina e ad ogni ora che passa questo nuovo scenario sembra sempre piu' realistico.

Tags:
sanninogasperinizamparinipalermo

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.