A- A+
Sport
Saponara, pressing della Juventus. Empoli: "A gennaio non si muove"

Un anno fa di questi tempi era un oggetto misterioso abbonato alla panchina del Milan. Poi, dopo la cessione all'Empoli (per 4 milioni più il 30% su una rivendita futura), Riccardo Saponara è esploso in tutto il suo talento. Sarri avrebbe voluto portarlo con sé al Napoli in estate, la Juventus ci ha pure fatto un pensierino ad agosto. E sta tornando all'assalto per il mercato invernale.

I bianconeri sono, al momento, in vantaggio sul Liverpool (dove è stato richiesto da Klopp) per il 23enne fantasista (che sente anche il profumo di una prossima convocazione di Conte in nazionale). Valore di mercato: non sotto i 15 milioni (la sensazione è che nei prossimi due mesi si salirà).

"A gennaio non si muoverà nessuno, terremo tutti i nostri giocatori, poi a giugno valuteremo le eventuali offerte che arriveranno in linea con la politica del nostro club", fa le barricate il ds Carli ai microfoni di calciomercato.it.  E aggiunge: "Siamo abituati alle voci sui nostri calciatori, vuol dire che stanno facendo bene. Saponara, in particolare, è un calciatore importante per noi e la sua assenza sta pesando. Ma bisogna vedere il positivo di ogni situazione: senza Riccardo alcuni giovani interessanti hanno avuto la possibilità di dimostrare le loro qualità".

Tags:
saponarajuventusempoli

i più visti

casa, immobiliare
motori
Con Citroen Ami alla scoperta di Monza

Con Citroen Ami alla scoperta di Monza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.