A- A+
Sport
Semifinali playoff, Milano-Sassari e Venezia-Reggio: l'analisi

di Fabrizio Provera

Fuori i secondi, ora come non mai. Con i due quarti di finale più combattuti degli ultimi anni, quelli tra Venezia contro Cantù e di Reggio Emilia contro Brindisi, si è completato il tabellone delle semifinale del campionato maggiore di pallacanestro.
A contendersi lo scudetto restano quattro formazioni: Milano, la detentrice del titolo; il Banco Sassari, Venezia e Reggio Emilia. Le prime tre della stagione regolare e Sassari, che da quinta ha regolato la sorpresa Trento, giunta al quarto posto. In buona sostanza, arrivano in fondo le formazioni pronosticate a settembre in pre campionato. Ma vediamo le due serie in dettaglio. Si gioca al meglio delle 7 partite, passa chi ne vince 4.

EA7 MILANO-BANCO DI SARDEGNA
La serie che parte al Forum di Assago venerdì 29 alle 20.45 (gara 2, invece, si giocherà domenica 31 alle 18) è con ogni probabilità una sorta di finale anticipata.
Lo dicono tutti gli osservatori più accreditati: Milano parte coi favori del pronostico, ma  Sassari è la competitrice col roster più insidioso.
Dopo aver vinto Supercoppa e coppa Italia, sempre contro l'Armani di Banchi, Sassari è incappata in due mesi bui, finendo fuori dalle primissime. Ma il roster di Meo Sacchetti è profondissimo, in questi playoff sono saliti alla gloria persino gregari come De Vecchi  e Formenti. Con esterni come Dyson, Logan e Sosa può accadere di tutto, nel bene e nel male. Rakim Sanders, se recupera la forma, è un asso come il metronomo Jeff Brooks. A Lawal e Kadji, invece, il compito di limitare il centro più dominante del campionato, Samardo Samuels. Sacchetti cercherà di sparigliare con quintetti a sorpresa, e punta a sovvertire la tradizione che vede Milano sempre vincente in Sardegna. Le prime due gare al Forum saranno determinanti. Milano ha mostrato un Hackett ed un Gentile in stato di grazia tecnica e fisica, inoltre ha avuto una intera settimana di riposo: il bravo preparatore Giustino Danesi ha condotto i milanesi a presentarci in eccellente stato di forma. E per Brooks sarà la prima serie playoff di peso, dopo la formalità Bologna. Percentuali di passaggio in finale: Milano 60/65%, Sassari 35-40%.

UMANA VENEZIA- GRISSIN BON REGGIO EMILIA
La seconda  e terza forza del campionato hanno affrontato le forche caudine di quarti arrivati a gara 5. Venezia era avanti 2-0 con Cantù ma al Pianella ha sofferto e ceduto, giovedì sera in casa è andata sotto anche di 8 punti, ma dopo un finale convulso e polemico (Metta World Peace espulso) ha avuto la meglio, dimostrando la sua forza ma evidenziando di essere in difficoltà atletica. In una serie al meglio delle 7 gare, avere due assi come Phil Goss e l'atipico Julyan Stone è sicuramente un punto di grande forza, oltre ai vererani Ress, Viggiano, Ortner e al neo acquisto Aradori.
Reggio Emilia, che partirà con lo svantaggio del fattore campo (gare 1 e 2 sabato e lunedì al Taliercio di Mestre), ha il tris di senatori- Lavrinovic, Diener e Kaukenas- e una batteria di giovani entusiasti, Della Valle- Polonara-Cervi-Mussini. Il tutto coordinato dal saggio Cinciarini.
Più la serie si allungherà, e più Reggio potrà far valere la sua maggiore freschezza e la minore età media del roster.
Pronostico: Venezia 45%, Reggio Emilia 55%.

Tags:
playoffmilanosassariregio emiliavenezia
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.