A- A+
Sport

Il futuro di Andrea Pirlo potrebbe essere in Premier League. Secondo il "Daily Mail" i club inglesi seguono con grande attenzione la situazione riguardante il centrocampista della Juventus e della Nazionale, in scadenza di contratto e ieri ripreso da Conte per non essersi fermato in panchina dopo la sostituzione nel match di domenica contro il Verona. Secondo il giornale britannico sarebbero pronti a fiondarsi su Pirlo tutti i grandi club inglesi, dal Manchester United al Chelsea, passando per Arsenal e Tottenham.

pirlo modificato 11

Non va dimenticato il Real Madrid di Carlo Ancelotti, ma il "Daily Mail" spiega che il 34enne campione d'Italia in carica troverebbe un centrocampo molto affollato al Bernabeu e quindi la soluzione inglese sarebbe piu' allettante per il giocatore.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
inghilterrastampapirlofuturo
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.