A- A+
Sport
Tamberi-Barshim, l'emozionante gesto sul podio delle Olimpiadi di Tokyo 2020
Gianmarco Tamberi - Mutaz Barshim (Lapresse)

Tokyo 2020: Isinbayeva contesta doppio oro Barshim-Tamberi. La replica di Fsbury

La 'Zarina' del salto con l'asta, due volte campionessa olimpica, Yelena Isinbayeva contesta la regola che ha consentito di assegnare due medaglie d'oro olimpiche nella gara di salto in alto all'azzurro Gianmarco Tamberi e a Mutaz Barshim del Qatar che avevano entrambi saltato 2,37. La Isinbayeva, membro del Comitato Olimpico Internazionale in quota Russia, e' rimasta perplessa dalla decisione dei giudici di chiedere a Tamberi e Barshim se saltare o fermarsi in situazione di parita'. Parlando all'agenzia di stampa russa Tass, Yelena Isinbayeva ha detto, "nella mia carriera se eri alla stessa misura e uguali erano i tentativi, l'asticella veniva abbassata, dovevano saltare a 2,35" e poi ha aggiunto, "non so come possa essere due medaglie d'oro olimpiche, e' possibile essere d'accorto tra atleti, non so sei sia possibile secondo le regole, anche perche' nelle discipline tecniche ci dovrebbe essere una lotta fino alla fine". Dick Fosbury, leggenda del salto in alto ha replicato: "Non mi hanno infastidito. E' stata una competizione perfetta senza errori fino all'eliminazione. Sono due grandi campioni". 

Tokyo 2020, scambio di medaglie tra Tamberi e Barshim dopo il doppio oro nel salto in alto

Tokyo 2020, scambio di medaglie tra Tamberi e Barshim dopo il doppio oro nel salto in alto Le immagini dello scambio di medaglie tra i due ori nel salto in alto alle Olimpiadi: l'italiano

Iscriviti alla newsletter
Tags:
barshimtamberitamberi-barshimtokyo 2020




in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


in vetrina
Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn


motori
La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.