A- A+
Sport
Tamberi oro storico nel salto in alto dei Mondiali indoor di Atletica

L'italiano Gianmarco Tamberi, ha conquistato la medaglia d'oro del salto in alto maschile del Mondiale di Atletica su pista coperta Portland-2016.

Il 23enne di Civitanova Marche  -  era arrivato a Portland, con il miglior risultato della stagione grazie a 2,38 del 13 febbraio - ha superato l'asticella posta a 2,36 metri.

Medaglia d'argento al britannico Robert Grabarz (2,33 m al primo tentativo) e di bronzo allo statunitense Erik Kynard (2,33 m al suo secondo). Il qatarino Mutaz Essa Barshim, campione mondiale indoor nel 2015, e' arrivato quarto con 2,29 m.

A titolo iridato vinto ha provato i  2.40 e l'ultimo dei tre tentativi è stato molto vicino al superamento della quota. A cinque mesi da Rio 2016, ci sono tutte le premesse per un'Olimpiade da sogno. 

Intanto per l’atletica italiana termina un'astinenza durata oltre dodici anni, dall’oro all’aperto di Beppe Gibilisco nel salto con l’asta dei Mondial di Parigi 2003.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tamberisalto in altomondiali di atletica
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Jeep, presenta le nuove Renegade e Compass e-Hybrid

Jeep, presenta le nuove Renegade e Compass e-Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.