A- A+
Sport
Valls scarica Benzema: "Non può giocare in nazionale"

Anche il primo ministro della Francia, Manuel Valls 'scarica' Karim Benzema. A suo parere il futuro del 27enne attaccante del Real Madrid nella nazionale di Deschamps e' stato compromesso dopo tutto il caos legato al caso del 'sextape' che ha in Mathieu Valbuena, la vittima.

Come noto, il centrocampista del Lione e dei Bleus aveva subito ricattato con richiesta di denaro da 150mila euro affinche' non venisse diffuso un suo video a luci rosse girato con la sua compagna. "Un grande sportivo deve essere esemplare - ha detto Valls ai microfoni di Europe 1 - Se non lo e', non ha posto nella squadra francese". Aggiungendo: "In un certo senso, il governo e' simile alla nazionale della Francia e, se ci fosse un ministro accusato, non vi farebbe parte".

Benzema e' stato incriminato, ai primi di novembre, di "complicita' nel tentativo di ricatto e di partecipazione ad un'associazione a delinquere", reati punibili sino a cinque anni di reclusione. Contro Benzema si e' scagliato pubblicamente anche il nuotatore Camille Lacourt: "Per me, non puo' trovare posto nella squadra francese dopo tutti gli errori che ha fatto in un tempo cosi' breve. Non e' adatto a rappresentare la Francia".

In un'intervista di pochi giorni fa a 'Le Monde' Valbuena per la prima volta ha puntato il dito contro Benzema. E da Facebook ha rimosso la profile picture che lo ritraeva abbracciato al fianco del suo ex-amico e compagno di nazionale.

Tags:
vallsbenzemanazionalefranciareal madrid
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.