A- A+
Sport
Rumors Germania: Marchionne offre a Vettel triennale da 25 mln annui

Tre anni con un'opzione per altre due stagioni con stipendio base di 25 milioni annuo, piu' i bonus. Questo il contratto che Sergio Marchionne in persona avrebbe offerto a Sebastian Vettel per lasciare la Red Bull e passare alla Ferrari a partire dal 2015. Lo afferma il quotidiano "Sport Bild", secondo cui il neo presidente della Ferrari (dal prossimo 13 ottobre, ndr) avrebbe promesso a Vettel la vittoria del quinto titolo mondiale entro tre anni.

Lo scorso fine settimana nel corso del tragico week end di Suzuka (con l'incidente a Jules Bianchi) Seb aveva annunciato la sua intenzione di lasciare la Red Bull con una stagione d’anticipo, in virtù di una clausola del suo contratto che gli consentiva di andarsene se, al 30 settembre, fosse stato terzo (o sotto), nella classifica del Mondiale piloti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vettelferrarimarchionnealonso
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.