A- A+
Viaggi
turisti 3

HotelTonight, l’applicazione leader nella prenotazione di alberghi last minute ha annunciato l’espansione delle destinazioni coperte dai propri servizi. Milano si aggiunge a Roma e Firenze portando a quota tre il numero di città Italiane presenti nell’applicazione che copre ora più di 100 destinazioni a livello mondiale in cui sarà possibile prenotare hotel giorno su giorno tramite il proprio dispositivo mobile a prezzi vantaggiosi e in meno di 10 secondi. (Immagini disponibili al seguente link o su richiesta)

“Un’imprevista cancellazione di un volo, o una splendida serata che non vogliamo far finire: queste sono solo alcune delle situazioni in cui possiamo trovarci all’ultimo secondo senza un posto in cui dormire, cui si aggiunge il caso di chi decide di partire dalla sera alla mattina ma non ha ancora scelto dove pernottare. HotelTonight rappresenta la soluzione ideale in tutte queste situazioni: alberghi di qualità a prezzi vantaggiosi e prenotabili in pochi secondi on-the-go tramite un’applicazione per dispositivi mobili” ha dichiarato Sam Shank, co-founder e CEO di HotelTonight “ Siamo entusiasti di annunciare che da oggi i viaggiatori potranno usufruire di questo servizio anche a Milano, città chiave in Italia, che si aggiunge alle oltre 100 destinazioni presenti a livello mondiale su HotelTonight”

Disponibile per iPhone, iPad, iPod touch e dispositivi Android, HotelTonight permette di prenotare in 4 semplici mosse una stanza per la sera stessa scegliendo tra una selezione dei migliori hotel disponibili. L’applicazione offre tutti i giorni da mezzogiorno alle 2 di mattina (ora locale), tre proposte per prenotare un albergo last minute. HotelTonight si differenzia dai semplici servizi di prenotazione last minute per il suo impegno a garantire i migliori prezzi disponibili in una selezione di Hotel di qualità vagliati dal proprio staff. HotelTonight è stata la prima applicazione per dispositivi mobili dedicata alle prenotazioni di stanza per il giorno stesso, ed è leader di mercato in questo segmento.

HotelTonight in Italia

Lanciato nel 2011 negli Stati Uniti HotelTonight  conta già più di 5 milioni di utenti, più di 2.500  hotel partner e oltre 100 destinazioni a livello mondiale. Milano si aggiunge oggi alla lista delle città supportate dall’applicazione sulla scia del successo italiano di Roma e Firenze presenti da marzo 2013.

A poco più di un mese dal lancio delle prime due città italiane, infatti, l’interesse degli utenti internazionali ha portato Roma a posizionarsi 2° a livello Europeo per il numero di prenotazioni su HotelTonight nel mese di aprile, mentre Firenze è stata la città europea con la percentuale di crescita maggiore mese su mese in aprile.

Come parte della strategia di sviluppo a livello europeo, HotelTonight ha annunciato inoltre la nomina di Luca Parducci come Country Manager per l’Italia.  Specializzato nel mondo travel, Luca avrà il compito di sviluppare la presenza di HotelTonight in Italia e di guidare la crescita delle destinazioni del BelPaese coperte dall’applicazione.

Tags:
hotrlprenotazioniapp
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.