A- A+
Viaggi
Penisola Sorrentina eletta meta da sogno. Ma occorre più qualità nei servizi

Si può trasformare la Penisola Sorrentina in una destinazione "Quality Committed”, ovvero "impegnata sulla qualità"? Certo che è possibile ma occorrono servizi basati dulle concrete esigenze della clientela. Come la possibilità di spostarsi agevolmente con i mezzi pubblici e di lasciare la macchina in parcheggi attrezzati. Risponde a questo obiettivo il progetto “Big Data e Tecnologie 4.0” promosso dal Patto territoriale della Penisola Sorrentina in collaborazione con l’Istituto di ricerca Ircsia e con la partecipazione della Regione Campania. Per concretizzare questa finalità è però necessario, sostiene un’indagine sulla soddisfazione da parte del cliente nell’ambito dello stesso progetto, che i Comuni e gli operatori turistici propongano servizi basati sulle esigenze del turista ed in linea con i trend emergenti in termini di sostenibilità, esperienze enogastronomiche differenziate e attenzione alla personalizzazione del servizio sulla base della diversa provenienza dei visitatori. Gli oltre tre milioni di turisti che visitano la Penisola rappresentano un enorme potenziale di flussi informativi e di conoscenza per gli operatori della destinazione turistica, dati da raggiungere attraverso tecnologie e modelli legati ai big data.  Per creare la base informativa utile a sviluppare applicativi e soluzioni nell’ambito del turismo 4.0 è stata realizzata un’Indagine di Tourist Satisfaction, la prima che abbia riguardato non solo la città di Sorrento ma l’intera Penisola, per poter conoscere fabbisogni e soddisfazione dei turisti stanziali che dormono almeno una notte nelle strutture alberghiere ed extra-alberghiere di Sorrento, Vico Equense, Meta, Piano di Sorrento, Sant’Agnello e Massa Lubrense. L’indagine ha coinvolto turisti italiani e stranieri (22% di italiani e 78% di stranieri provenienti soprattutto da Gran Bretagna, Irlanda, Stati Uniti, Canada e diversi paesi extra-europei).

I risultati

Dall’analisi dei dati raccolti è emerso che l’86% dei turisti che hanno visitato la Penisola Sorrentina si definisce soddisfatto o molto soddisfatto del proprio soggiorno: tre turisti su quattro dichiarano che vi tornerebbero volentieri l’anno successivo e nove su dieci consiglierebbero ad amici e parenti una visita in Penisola. In particolare, l’immagine della località è molto apprezzata dai turisti che hanno visitato la Penisola nel periodo agosto-ottobre 2019: di essi il 92% apprezza l’attenzione al benessere ed all’intrattenimento, ed il 93% circa gradisce la capacità di valorizzare le tipicità locali e il patrimonio naturale, culturale ed artistico dell’area. Per quanto riguarda la qualità percepita dei diversi elementi dell’offerta turistica, il 95% dei turisti apprezza particolarmente gli “attributi fisici”, ovvero l’ambiente naturale, il paesaggio, i monumenti e i siti storico-culturali. Anche l’offerta turistica in senso stretto ha ricevuto grandi apprezzamenti col 96% dei turisti soddisfatto o molto soddisfatto con particolare attenzione alla qualità, all’estetica, al confort e alle dotazioni delle strutture alberghiere, extra-alberghiere e ristorative. I trasporti e a gli aspetti infrastrutturali come la viabilità hanno incassato meno gradimenti: il 23% di insoddisfatti segnala l’inadeguatezza  dei trasporti ferroviari (Circumvesuviana), il 31% di quelli via terra come gli autobus, e il 34% della viabilità e dei parcheggi, mentre sono buone le valutazioni dei trasporti via mare, dei taxi, e del trasporto privato.
Per quanto riguarda l’utilizzo di app via smartphone durante il soggiorno è emerso che un turista su tre non le utilizza, mentre il 40% degli intervistati usa applicazioni per esperienze turistiche qualche volta, ed il 23,4% le utilizza spesso. Tra i servizi più utili usufruibili tramite app i turisti trovano particolarmente utili le informazioni sui trasporti, meglio se in tempo reale, la possibilità di lasciare e consultare recensioni, le informazioni sugli eventi e le guide interattive.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    vicoequensemetapiano
    in evidenza
    E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

    Corporate - Il giornale delle imprese

    E-Distribuzione celebra Dante
    Il Paradiso sulle cabine elettriche

    i più visti
    in vetrina
    Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

    Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


    casa, immobiliare
    motori
    Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”

    Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.