A- A+
Viaggi
Positano riparte alla grande e spalanca le porte al turismo internazionale

Positano riapre gli alberghi e spalanca le porte al turismo, dopo il ripristino della strada statale sull'Amalfitana interrotta da una frana. A maggio aprono gli iconici San Pietro, Sirenuse (che festeggia quest'anno i settant’anni di attività) e Villa Tre Ville, tra i primi locali ad accogliere i turisti il Fly Cocktail Bar e il Rada Beach Bistrot, entrambi figli del celebre disco club “Music on the Rocks”, punto di riferimento del clubbing nazionale ed internazionale e meta di vip e personalità dello spettacolo. Insomma, anche gli hotel della città verticale sono pronti a ripartire e già fioccano prenotazioni eccellenti, proprio come lo scorso anno, quando tra la lista di persone famose presenti si sono potuti annoverare nomi come quello di Julia Roberts e Jessica Miller. 

Il nuovo stile di vita determinato dalle misure per contrastare la pandemia ci ha spinto a riflettere anche sulla nostra alimentazione”, dice Nunzio Spagnuolo, chef a capo delle cucine del Rada.” Anche quest’anno il menù  è frutto di un approccio etico e sostenibile: ogni ingrediente è scelto con massima attenzione alla freschezza e alla provenienza, per sfruttare i poteri benefici del cibo e aiutare le persone a scoprire la magia di Positano attraverso i cinque sensi".

Sebbene i nostri locali aprano i battenti solo durante la bella stagione, anche noi abbiamo dovuto riprogrammare la riapertura ed attenerci alle regole anti - Covid19 imposte”,  sottolinea Peppe Russo, gestore dei due locali ed esperto in accoglienza positanese.  Russo è figlio d’arte: suo padre è Black, ristoratore che gestisce il primo ristorante nato a Positano ai cui tavoli si sono seduti Vittorio De Sica, Sean Connery, Federico Fellini, Antony Quinn, Sofia Loren, Gina Lollobrigida e tanti altri del mondo dello spettacolo e del jet set. “Stiamo interpretando queste ripartenze come occasioni di crescita. Ci sono luoghi, come Positano, in cui la natura è ancora protagonista, intatta e preservata dall’azione invadente dell'uomo. Passare un po’ di tempo in un ambiente bello e incontaminato è l'antidoto perfetto per contrastare la sensazione di "prigionia" che abbiamo provato negli ultimi mesi rimanendo nelle nostre case e in città”, sottolinea Russo.

Commenti
    Tags:
    costieraamalfitanavipblack
    in evidenza
    Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

    Le mosse del Milan campione

    Berardi ciliegina dello scudetto
    Leao deve 20 mln allo Sporting

    i più visti
    in vetrina
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

    Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.