A- A+
Viaggi
Superata la maturità si parte: le dritte per una vacanza al top

Finalmente per i ragazzi che hanno sostenuto gli esami, il viaggio di maturità non è più un sogno. Quel pensiero fisso, che li ha accompagnati nelle interminabili giornate di studio, sta per diventare realtà ma sono numerosi i viaggiatori in “ansia da prenotazione”. A svelarlo è l’ultimo sondaggio condotto da ScuolaZoo Viaggi Evento.

La community studentesca più numerosa d’Italia gode di grande esperienza nel settore delle vacanze per giovani, le organizza dal 2009 e ha già portato nelle destinazioni più belle d’Europa oltre 15.000 ragazzi. Attraverso il rapporto stabilito con il target di riferimento, che va oltre la sola settimana di vacanza, l’operatore è riuscito a stilare una classifica degli elementi che danno maggiore ansia ai giovani alle prese con le prenotazioni di quello che, a volte, è il primo viaggio della loro vita.

A rispondere sono stati i quasi 50.000 fan della pagina Facebook ScuolaZoo Viaggi Evento chiamati a dire la loro nella prima settimana di luglio. Dall’altra parte, a dare consigli per superare al meglio le preoccupazioni, ci sono le professioniste del Team Viaggi ScuolaZoo, sempre disponibili online e al telefono per il supporto nelle fasi di scelta e prenotazione della vacanza.

 

SONDAGGIO: ANSIA DA PRENOTAZIONE

 

Al primo posto i ragazzi segnalano “la scelta della destinazione e la paura di sentirsi soli” che per il 45% dei rispondenti sono i crucci più grandi. Dove troverò il miglior mix di mare e divertimento? Ci saranno ragazze/ragazzi da conoscere? Farò amicizia?. Il Team Viaggi consiglia: “Le soluzioni vacanza di ScuolaZoo Viaggi Evento sono diversificate per fasce d’età, i programmi di ogni meta includono serate ed eventi musicali tra i più belli. Si potrebbe partire anche da soli e conoscere in loco i compagni di avventura, è questo lo spirito dei Viaggi Evento, non c’è rischio di ritrovarsi soli! Fatevi guidare dall’istinto”.

Al secondo posto, con il 24% delle risposte, c’è la gestione della parte burocratica. Quando riceverò il contratto? Dovrò firmarlo? Cosa include o non include il mio pacchetto vacanza?. I giovani, pratichi con le dinamiche del web, si dimostrano invece poco “esperti” nella gestione di attività più “classiche”. Il team viaggi consiglia: “stampate il documento, leggetelo con calma e se proprio qualcosa non vi torna, parlatene con i vostri genitori. Condividere con la famiglia questo fase, e la scelta di un piccolo investimento in un viaggio, sarà il primo passo per iniziare a “sentirsi veramente grandi”.

Al terzo posto, il 15% dei rispondenti, ammette di provare uno stato d’ansia per la scelta del mezzo di trasporto. Sembrerà strano ma non tutti hanno viaggiato in aereo o in traghetto prima dei 18 anni e, un po’ di preoccupazione, è lecita!. Per non rischiare di fare 6 scali su una tratta Milano – Ibiza il Team Viaggi consiglia: “fatevi aiutare da un amico o un familiare che ha già fatto questa esperienza. Documentatevi su dove si trovi e quale sia l’aeroporto o il porto della vostra destinazione, di sicuro avere un’idea più chiara della geografia della meta che vi ospiterà arricchirà la vostra esperienza di viaggio. Ricordatevi di verificare che i documenti necessari non siano scaduti e procedete pure con l’acquisto della soluzione più veloce e conveniente”.

A spartirsi il restante 16% troviamo l’ansia da “mancata conferma immediata” e quella da “paura di non poter partire all’ultimo minuto”. Nel primo caso si verifica un’irrefrenabile voglia di avere tutto sotto controllo, si pensa che dopo aver selezionato la destinazione il tour operator si attivi nell’immediato per la nostra richiesta. Il Team Viaggi consiglia: “Verifichiamo sempre più spesso che dopo ogni acquisto c’è un contatto diretto per verificare l’effettivo buon esito della prenotazione. Consigliamo ai ragazzi di leggere attentamente tutta la documentazione fornita, scopriranno che ci sono dei tempi tecnici imprescindibili. Inoltre li preghiamo di capire che sono tantissime le pratiche da sbrigare e che, se si volesse rispondere ad ogni ragazzo, non si partirebbe più!. Comprendiamo invece la preoccupazione solo se, dopo aver acquistato un pacchetto vacanza, non si riesce più ad avere un contatto con l’operatore!”.

“Nel secondo caso invece suggeriamo ai ragazzi di leggere il contratto, solo così sapranno quali sono i casi per cui è c’è una possibilità di rimborso, per il resto cercate di non preoccuparvi troppo altrimenti non riuscirete a godervi a pieno la vostra vacanza!”.

A questo punto non resta che preparare i bagagli!

 

 

 

 

 

Tags:
maturitàviaggistudenti
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.