A- A+
Affari Europei
Migranti, calano gli arrivi in tutta Europa. Crollo in Italia -92% in un anno

Migranti: Frontex, calo arrivi in Europa; in Italia -92% in un anno

Cala ancora il numero di arrivi di migranti irregolari in Europa a marzo. Lo rileva Frontex, secondo cui gli attraversamenti illegali delle frontiere sulle principali rotte migratorie europee è diminuito del 7% rispetto al mese precedente, a quasi 4 600, principalmente a causa di un calo degli arrivi di migranti in Spagna. Il totale per il primo trimestre del 2019 è stato inferiore del 13% rispetto a un anno fa intorno, a quota 1.700. Secondo i dati dell'agenzia europea, si è registrato un lieve aumento nella rotta del Mediterraneo centrale che interessa l'Italia, dopo il calo ai minimi di nove anni regsitrati a febbraio.

Migranti, il Mediterraneo resta il centro delle rotte ma calo in Italia

Tuttavia, secondo i dati di Frontex, il totale per i primi tre mesi dell'anno è stato inferiore del 92% rispetto a un anno fa, a circa 480. Gli arrivi hanno riguardato soprattutto cittadini di nazionalità tunisina e algerina. Quanto alle altre rotte, Frontex aggiunge che dal Mediterraneo orientale il numero di migranti sbarcati in Europa il mese scorso è aumentato del 10% da febbraio a oltre 3 000. Nei primi tre mesi di quest'anno, il numero totale di rilevamenti in questa regione è aumentato del 10% da un anno a oltre 9 000. Mentre il Mediterraneo occidentale ha visto il numero di migranti irregolari in marzo dimezzarsi dal mese precedente a circa 450.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    migrantieuropaarrivi migranti italiamigranti italia datimigranti italia 2019frontex
    in evidenza
    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15 In Borsa il titolo si impenna

    Firenze furiosa col gioiellino serbo

    Vlahovic alla Juve, quota a 1.15
    In Borsa il titolo si impenna

    i più visti
    in vetrina
    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

    Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


    casa, immobiliare
    motori
    Mini classica si converte all'elettrico

    Mini classica si converte all'elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.