I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Caso Suarez, autogol di calciatore e Juve, ma pugnalata a Università italiana

La premessa è che sia la giustizia ordinaria che quella sportiva devono fare il proprio iter e che vale il principio di presunzione d’innocenza. Si parla di ipotesi e si spera di essere smentiti.

Tuttavia l’esame farsa, con anticipazione all’esaminando dei contenuti della prova, che sarebbe stato organizzato dall’Università per gli stranieri di Perugia per certificare la conoscenza della lingua italiana del calciatore uruguaiano Luis Suarez per fargli ottenere la cittadinanza italiana per essere acquistato dalla Juventus, è una bruttissima storia che induce tristezza. Comunque vada a finire.

Gravissimo, se fosse vero, il messaggio che, in generale, passa:  ci sono persone che eludono la legge, ingannano e godono di privilegi perché sono ricche (ovvio i privilegi della fama esistono e sono giusti, ma nel rispetto della legge). Se fosse tutto vero, se il giocatore avesse accettato la messinscena e la Juventus fosse complice – cosa che la società smentisce e si spera sia davvero così – tutto ciò sarebbe un clamoroso autogol in termini sia di immagine che di credibilità sia del calciatore che della società torinese.

Ciò che fa più male però è che l’ateneo umbro screditerebbe tutta l’Università del nostro Paese. In un momento in cui l’Italia ha meno laureati che in altri Stati, in cui molti giovani con la terza media ambiscono a fare i guru del web, in cui si spara sugli insegnanti e alquanti giornalisti e parlamentari non sono laureati. In un momento in cui c’è bisogno di certificare le competenze, in questa società affluente in cui un salsicciaio può diventare parlamentare (e presto, visto l'andazzo, c'è da scommettere, premio Nobel per la Pace o addirittura per la Letteratura...), la laurea potrebbe/dovrebbe essere un modo, certo non l'unico, per dimostrare tali competenze. Il danno di Perugia sarebbe enorme.  L'ennesima goccia nell’oceano torbido in cui sguazzano furbi e mediocri.

Commenti
    Tags:
    suarezjuventusperugia
    in evidenza
    Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

    Costume

    Gregoraci lascia la casa di Briatore
    Racconto in lacrime sui social

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Honda svela la nuovo generazione di HR-V

    Honda svela la nuovo generazione di HR-V


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.