I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Prima serata
Tg1, duello tra Monica Maggioni e Lucia Goracci per la direzione

Sarà donna e porterà un nome prestigioso. Questa è una delle certezze dei nuovi vertici Rai, soluzione per la quale si batte soprattutto la nuova presidente Marinella Soldi. Di inviate e giornaliste di spessore il servizio pubblico ne ha da vendere. Ma per guidare il Tg Uno ci vuole un nome di peso;  anche internazionale.

Quindi scontata la candidatura di Monica Maggioni che con Sette Storie ha prodotto uno speciale di qualità e apprezzato per le originali inchieste. Ma gira anche il nome di Lucia Goracci, esperta di politica internazionale, specializzata su vicende del mondo arabo ma anche conoscitrice della politica americana. Sono questi i due nomi più accreditati per la successione a Giuseppe Carboni. Entrambi di ottima qualità.

Giuseppe Brindisi brinda, il suo Zona Bianca prodotto dalla struttura  di Mauro Crippa , direttore generale dell'informazione Mediaset,  ha superato il tetto del 7 % di share staccando nettamente la 7 con il suo in Onda condotto dal duo De Gregorio Parenzo. Una bella soddisfazione per il conduttore pugliese che aveva scommesso al massimo sul 5% con gli amici e ora può definirsi ultra soddisfatto. E chi diceva che Mediaset non aveva una produzione di news all'altezza per la stagione estiva è rimasto servito.

Andrea Pancani è una certezza dei talk politici della fascia mattutina di la 7. Il conduttore romano, considerato un rigoroso e pignolo  stakanovista, potrebbe però spuntare anche in prima serata con una versione riadattata del suo Coffea Break. La sua verve incisiva, la sua  lucida ironia , la capacità di gestire anche discussioni accese senza perdere la mano  lo rendono assolutamente pronto a cogliere sfide importanti. E qualcuno negli uffici marketing della rete di Urbano Cairo ci sta pensando.

Ha lasciato la TGR  Calabria per approdare a Rai Parlamento  la bella e brava conduttrice conduttrice cosentina Karen Sarlo. I suo pezzi asciutti, essenziali, mirati sembra stiano piacendo ai piani alti della Rai. Potrebbe, si dice, arrivare  a breve una proposta da un importante tg generalista. E il bravo  Antonio Preziosi che   guida in quota FI, supportato da uno schiacciasassi come il vice direttore Alfonso Samengo, alla guida  di quelli che un tempo erano i 'servizi parlamentari'  sono  già sul 'chi va là'.
 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    lucia goraccimonica maggionigiuseppe brindisiklaus davi
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.