A- A+
Startup che volano
1ClickFashion: rivoluzione del retail

La startup Pavese nata durante il contest Univenture dell’Università degli studi di Pavia che  vede tra i suoi co-founders alcuni brillanti studenti della stessa Università, è risultata vincente dal Global Startup Program e si trova adesso Sunnyvale, nella Silicon Valley, a godere di un percorso di accelerazione offerto dall’Italian Trade Agency.

Un risultato sicuramente interessante, ma quello che ci ha colpito di più durante una breve chiacchierata con Paolo Pedrazzi, CEO di 1ClickFashion, sono I numeri del suo prodotto: 

 “La piattaforma sta crescendo e attualmente raduna circa 750 brand, 100 negozi fisici e quasi 800 utenti attorno ad un concetto molto semplice: 1ClickFashion digitalizza e geolocalizza in tempo reale gli inventari dei negozi aderenti, rendendo semplicissima la vendita online anche per quei negozi che non hanno nessuna esperienza di ecommerce. Dal lato della domanda, aiuta i clienti a trovare quello che cercano, consentendo poi lori di scegliere se acquistare offline o online. Si va verso la fusione totale di fisico e digitale, i clienti sono sempre più esigenti e non vogliono più, soprattutto nel fashion, acquistare un prodotto ma una esperienza. Da una ricerca di Bosto Retail sappiamo che 2 consumatori su 3 sono influenzati nella scelta degli articoli che poi acquistano, dai consigli e dall’interazione con addetti alle vendite, nell’e-commerce questo aspetto manca completamente, non c’è emozionalità, non c’è possibilità di persuasione nell’e-commerce. Noi vogliamo fare empowerment delle relazioni umane anche nell’e-commerce e consentire ai clienti di provare le stesse emozioni e avere lo stesso livello di servizio sia nell’acquisto fisico che digitale. La nostra idea è di sfruttare degli occhiali appositamente progettati da noi in collaborazione con LLVISION, che consentono ai clienti remoti di vedere quello che vogliono acquistare in live broacasting, interagendo in tempo reale con commessi e personale di vendita all’interno degli dei negozi stando comodamente a casa loro, ed essere poi riconosciuti quando entrano nei negozi attraverso il riconoscimento facciale.”   

 Con la piattaforma di 1ClickFashion i consumatori possono vedere in tempo reale dove si trovano gli articoli che vogliono acquistare ed avere in più il supporto visuale realtime del commesso che può così mostrare la merce live e rispondere a domande. Il sistema di intelligenza artificiale e visione computerizzata che proponiamo consente ai negozi di riconoscere i clienti con il loro consenso nel pieno rispetto della loro privacy e proiettare sulle lenti dell’occhiale i dati del cliente che è di fronte a loro o con il quale stanno interagendo, per poter fornire suggerimenti mirati, prezzi dinamici, abbinamenti. Il sistema analizza i comportamenti in-store ed elabora e impara, stili, taglie, acquisti recenti, preferenze dei clienti, per suggerigli e suggerire ai commessi sempre i capi più adatti di volta in volta.

Commenti
    Tags:
    startupstartup e innovazionestartup in italia
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Kia Sportage, In arrivo l’edizione speciale Black Edition

    Kia Sportage, In arrivo l’edizione speciale Black Edition


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.