Economia

Brusaferro (ISS): per stimare i contagiati servono test anticorpi

 

Roma, 31 mar. (askanews) - Per calcolare quanti italiani siano stati effettivamente contagiati dal COVID19 servirà un'indagine statistica su un campione, ma sarà possibile solo quando saranno disponibili test sugli anticorpi; lo ha spiegato in una conferenza stampa all'Istituto Superiore di Sanità il presidente dell'ISS, Silvio Brusaferro."Fino ad oggi i tamponi, che sono un numero limitato sono stati raccomandati alla popolazione più a rischio, o che era importante testare per evitare la diffusione. Fare indagini campionarie sulla popolazione aperta con un numero limitato di tamponi è un po' difficile. Per fare un'indagine campionaria, abbiamo bisogno di test più rapidi, che usano la presenza di anticorpi, cioé cercano nella popolazione aperta i soggetti che hanno sviluppato una immunità e quindi presentano anticorpi. Quresto dà l'idea di uanto ha circolato l'infezione".Il presupposto per fare questo ha detto Brusaferro "è avere il test per gli anticorpi" e ce ne sono molti in elaborazione sia in Italia che a livello internazionale, "però mettere a punto un test standardizzato significa che deve essere affidabile e applicabile a un campione di popolazione estratto. E' una fattispecie che cominciamo a vedere come verificabile, e stiamo pensando di fare questo tipo di indagine; stiamo mettendo a punto la tecnologia per poterlo fare".

-->