A- A+
Motori
Bmw Serie 5 berlina, per la prima volta anche elettrica

Innovativa e, per la prima volta, a trazione completamente elettrica: è la nuova BMW i5, la nuova edizione della berlina business della casa tedesca.

Un linguaggio stilistico chiaro e sobrio sottolinea l'eleganza e la sportività della nuova Serie 5 berlina. Rispetto al modello precedente, la nuova edizione è cresciuta in lunghezza di 97 millimetri fino a 5.060 millimetri, in larghezza di 32 millimetri fino a 1.900 millimetri e in altezza di 36 millimetri fino a 1.515 millimetri.   Il frontale della nuova BMW Serie 5 berlina è caratterizzato da una moderna interpretazione dei doppi fari e della griglia a doppio rene BMW. Gli elementi a LED disposti quasi verticalmente fungono da indicatori di direzione e da luci diurne. Vista di profilo, la linea di spalla alta, le superfici dal design deciso e le due linee tracciate con precisione modellano la carrozzeria imponente del veicolo. Le minigonne laterali nere, gli apriporta a filo e il numero 5 in rilievo alla base del montante C sono ulteriori elementi che attirano l'attenzione.

 

Le proporzioni allungate sfociano in un posteriore altrettanto imponente. I gruppi ottici posteriori piatti, divisi da una striscia cromata, reinterpretano la caratteristica forma a "L". Spazi generosi, funzionalità moderne, un ottimo comfort acustico, materiali di alta qualità lavorati con precisione, lavorazioni pregiate e servizi digitali avanzati caratterizzano l'ambiente degli interni. L'abitacolo della nuova BMW Serie 5 presenta un numero di pulsanti e comandi notevolmente ridotto rispetto al modello precedente. Questo risultato è stato ottenuto grazie alla costante digitalizzazione delle funzioni. Il BMW Curved Display reinterpreta l'idea di orientamento verso il guidatore. Il sistema di visualizzazione completamente digitale è composto da un Information Display da 12,3 pollici e da un Control Display da 14,9 pollici. Anche il volante è stato ridisegnato con una sezione inferiore appiattita. Un altro punto di forza è la BMW Interaction Bar. L'unità funzionale retroilluminata con una superficie cristallina si estende su tutta la larghezza del quadro strumenti fino ai pannelli delle portiere e comprende pannelli di controllo sensibili al tatto. I sedili sportivi di nuova concezione sono di serie.

La nuova BMW Serie 5 berlina è il primo modello del marchio a presentare di serie interni completamente vegani. Questo include le superfici dei sedili, del cruscotto e dei pannelli delle porte, nonché, per la prima volta, il volante. La BMW i5 completamente elettrica è dotata della tecnologia BMW eDrive di quinta generazione ampiamente potenziata e sarà disponibile in due varianti. La BMW i5 M60 xDrive (consumo di energia combinato secondo WLTP: 20,6 - 18,2 kWh/100 km), che combina una potenza di 442 kW/601 CV con le prestazioni tipiche di M e caratteristiche di design specifiche. Due unità di trasmissione altamente integrate sull'asse anteriore e posteriore costituiscono una trazione integrale elettrica. La coppia generata dal sistema raggiunge gli 820 Nm (605 lb-ft) quando si attiva l'M Sport Boost o la funzione M Launch Control. Ciò consente alla BMW i5 M60 di passare da zero a 100 km/h (62 mph) in 3,8 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettricamente a 230 km/h (143 mph). È disponibile anche la BMW i5 eDrive40 (consumo combinato secondo WLTP: 19,5 - 15,9 kWh/100 km).

Il suo motore elettrico aziona le ruote posteriori e genera una potenza massima di 250 kW/340 CV e una coppia massima di 430 Nm (317 lb-ft) con funzione Sport Boost o Launch Control. La BMW i5 eDrive40 accelera da zero a 100 km/h in 6,0 secondi e raggiunge una velocità massima di 193 km/h. Oltre agli efficienti motori elettrici, l'ultima versione del recupero adattivo e una combinazione intelligente di tecnologia a pompa di calore per il riscaldamento e il raffreddamento dell'abitacolo, della trasmissione e della batteria ad alto voltaggio contribuiscono alla lunga autonomia. I rispettivi valori WLTP sono 455 - 516 chilometri (282 - 320 miglia) per la BMW i5 M60 xDrive e 477 - 582 chilometri (296 - 361 miglia) per la BMW i5 eDrive40. Con la nuova funzione MAX RANGE, l'autonomia può essere aumentata fino al 25% se necessario, limitando la potenza e la velocità e disattivando le funzioni di comfort. Il livello di carica della batteria della BMW i5 può essere portato dal 10 all'80% in circa 30 minuti.

Per la prima volta al mondo, il sistema della nuova BMW Serie 5 comprende anche l'Active Lane Change Assistant con attivazione oculare. Questa funzione di comfort consente di raggiungere un nuovo livello di interazione tra il guidatore e il veicolo. Il veicolo suggerisce un cambio di corsia e questo può essere effettuato per la prima volta guardando nello specchietto retrovisore esterno per confermare il cambio di corsia. L'assistente attivo al cambio di corsia si occupa automaticamente dei movimenti di sterzo necessari, se la situazione del traffico lo consente.La nuova BMW Serie 5 berlina è equipaggiata di serie con l'assistente al parcheggio, compreso il sistema di assistenza alla retromarcia.

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore

Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore


motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.