A- A+
Sport

A Madonna di Campiglio il team Destroy dei fratelli Framarin e Liviero si riconferma campione dopo l’esaltante vittoria dello scorso anno.Più di tremila le persone arrivate per le gare e l’evento musicale di sabato 30 Marzo

Madonna di Campiglio, 1 Aprile 2024 – Il fine settimana pasquale di Madonna di Campiglio ha ospitato l'epilogo della terza edizione di Red Bull Hammers with Homies, l'evento internazionale che celebra la cultura dello snowboard con una formula unica incentrata sul gioco di squadra, la creatività e l'adrenalina. Nel corso di due giorni intensi, gli atleti hanno trasformato le piste in un palcoscenico spettacolare, sotto lo sguardo entusiasta di un pubblico appassionato.

La Slopestyle Competition, anticipata a sabato mattina a causa delle condizioni meteo, ha visto la partecipazione di 16 team provenienti da tutto il mondo, che si sono affrontati nell'Ursus Snowpark, offrendo uno show memorabile di trick innovativi e performance mozzafiato. 

A trionfare nel Red Bull Hammers with Homies 2024 è stato il team Destroy composto dai nazionali Leo Framarin, Loris Framarin e Nicola Liviero: i tre, nella accesissima battaglia che ha chiuso la gara, sono riusciti ad avere la meglio sul team Dust. Il team conferma la vittoria dello scorso anno grazie al loro affiatamento e alle esecuzioni impeccabili, ma anche il pieno rispetto dei valori dello snowboard delle origini, ovvero il puro divertimento e la sana amicizia.

Così Leo Framarin, vincitore e membro della nazionale di snowboard: “Gareggiare con mio fratello e un compagno di squadra aiuta sicuramente perchè ci conosciamo molto bene - continua. - Oggi è stato particolarmente difficile confermare la vittoria dello scorso anno. Per via della nevicata abbiamo dovuto studiare delle soluzioni alternative ma è sempre bello e divertente gareggiare qui”.

Quello ottenuto nella finale non è stato il solo successo conquistato dalla crew Destroy: i fratelli Framarin e Nicola Liviero erano infatti riusciti a vincere anche la Rail Jam, uno dei due appuntamenti che hanno animato la giornata di sabato richiamando moltissimi giovani ai piedi del Grostè. 

A seguire un party che ha animato le piste fino a sera con la musica dei Red Bull Djs: Young MILES, Damianito e ANGIE, che hanno reso ancor più memorabile questi giorni per le oltre tremila persone presenti.






in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.