A- A+
Coronavirus
Coronavirus, Draghi cambia tutto sui vaccini. Dose unica e Arcuri scavalacato

Coronavirus, Draghi cambia tutto sui vaccini. Dose unica e Arcuri scavalacato

L'emergenza Coronavirus continua in tutta Italia. I casi di positività sono ancora una volta in aumento, ormai si parla di terza ondata in tutto il Paese. In salita anche il numero di ricoveri in ospedale e gli ingressi in terapia intensiva. Il dato sui morti resta drammatico. A preoccupare sono soprattutto le varianti, che in alcune zone si sono diffuse a macchia d'olio. Per questo il presidente del Consiglio Draghi, come anticipato ai vertici Ue e agli altri capi di Stato, ha deciso di cambiare strategia: per i vaccini si passa alla prima dose per più persone possibile, solo dopo si penserà ai richiami. Cambia anche l'organigramma organizzativo, i poteri passano a Franco Gabrielli neo capo della Sicurezza, che già da oggi potrebbe ricevere la delega per la gestione della pandemia. Nel ruolo chiave sarà affiancato dal nuovo capo della Protezione civile Fabrizio Curcio che gestirà la somministrazione delle dosi.

La decisione vera e propria - si legge sul Corriere della Sera - sull’eventuale passaggio al sistema della somministrazione unica non è stata ancora presa. La scelta è stata già fatta solo per le persone che il Covid lo hanno già avuto e sono guarite. Hanno gli anticorpi e una sola iniezione viene considerata sufficiente per proteggerli in modo adeguato. Per tutti gli altri la valutazione è in corso. E sembra esserci un vero e proprio scontro tra favorevoli e contrari, a livello scientifico prima ancora che politico. Difficile che si scelga questa strada per medici e infermieri, anche considerando il fatto che buona parte di loro ha già ricevuto la seconda dose e quindi il problema non si pone. Difficile anche per le persone con più di 80 anni, visto che sono le più fragili e anche quelle colpite più duramente dal Covid: l’età media dei morti è 81 anni. Anche qui, seppure con velocità molto diverse fra le Regioni, la campagna è già partita e sarebbe complicato cambiare le regole in corsa. Per tutti gli altri, però, la questione si pone. Anche se non proprio nell’immediato.

Commenti
    Tags:
    coronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newscoronavirus italiagovernogoverno draghivacciniarcurigabrielliprotezione civilecome si prenota vaccino
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Miriam Leone, doccia bollente L'attrice si leva i vestiti. Foto

    Tatangelo, Belen... Gallery vip

    Miriam Leone, doccia bollente
    L'attrice si leva i vestiti. Foto

    i più visti
    in vetrina
    Elisabetta Canalis, zip della tuta giù: scollatura da infarto. Maddalena Corvaglia senza reggiseno

    Elisabetta Canalis, zip della tuta giù: scollatura da infarto. Maddalena Corvaglia senza reggiseno


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Arrivano le nuove Alpine A110 Trackside!

    Arrivano le nuove Alpine A110 Trackside!


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.