A- A+
Coronavirus
Covid, il Ceo di Moderna: "Il vaccino era già pronto prima che si diffondesse"
Il CEO di Moderna Stephane Bancel

Covid, il ceo di Moderna svela le date. Ma i tempi non coincidono

L'emergenza Coronavirus al momento non c'è più, le varianti sembrano essere diventate meno aggressive e la malattia grave per i fragili è scongiurata grazie al vaccino. Ma proprio sul siero anti-Covid arriva una rivelazione che ha dell'incredibile, a farla è il ceo di Moderna, intervistato dall'emittente Usa Cnbc in occasione del Forum di Economia di Davos. Stephane Bancel - si legge su La Verità - ricorda all'intervistatrice un episodio risalente all'edizione della kermesse del gennaio 2020, quando si erano incrociati nella sala colazioni dell'hotel e lui l'aveva informata che la sua compagnia stava "lavorando su un vaccino per il Covid". La sua interlocutrice gli fa notare che "il Covid-19, in realtà nemmeno esisteva in quel periodo", e lui ribatte: "Sì, ancora non aveva un nome".

Che la corporation americana avesse bruciato le tappe - prosegue La Verità - non è un mistero. Il mistero è come ci sia riuscita, considerando anche le reticenze cinesi nelle prime fasi dell'emergenza. All'inizio, le autorità del Dragone punivano i sanitari che osavano lanciare l'allarme per l'epidemia di polmoniti. Nella kermesse di Davos nel 2020 non c'era nessun allarme. Ma, invece, nei laboratori di Big pharma, ci si affrettava a compiere l'opera: il 7 febbraio 2020 fu realizzato il primo lotto medicinale, il 16 marzo venne somministrata la prima dose per i trial. Di lì a poco, la società si era dichiarata capace di avviare una produzione su larga scala entro l'autunno. Resta ancora un mistero come tutto questo possa essere avvenuto in tempi così rapidi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
covidvaccino moderna





in evidenza
Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

MediaTech

Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

Nuova Jeep Avenger, l’elettrico che non ti aspetti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.