A- A+
Coronavirus
Covid, Ricciardi al governo: "Medici No Vax? Un colpo di spugna inaccettabile"
Walter Ricciardi

“Reintegro medici No Vax? Un colpo di spugna inaccettabile pericoloso curare senza vaccino"

"Il ruolo del medico e dell’operatore socio-sanitario è incompatibile con lo stato di No Vax. Queste persone devono vaccinarsi perché la loro mancata vaccinazione mette a rischio i malati che loro stessi assistono. Ospedali e Rsa potrebbero trasformarsi da luoghi di cura in luoghi di rischio. Lo trovo francamente inaccettabile". Walter Ricciardi commenta in modo negativo la mossa del governo di reintegrare i medici senza vaccino in una lunta intervista a La Stampa. "A mio modo di vedere, è un errore non rendere obbligatorio il vaccino per i docenti. Ma questa è una scelta politica. Quello cui invece non possiamo derogare è il vaccino per il personale medico sanitario. È una scelta scientifica".

Sulle mascherine, Ricciardi dice sempre a La Stampa che "credo che la permanenza dell’obbligo di indossarla in questi luoghi debba essere tassativa: in questa fase, le mascherine sono un presidio indispensabile nei luoghi chiusi e affollati per prevenire la pandemia. Il Giappone, che le ha mantenute in tutti i luoghi pubblici, ospedali compresi, ne dimostra l’efficacia registrando un’incidenza e un numero di morti bassissimi, pur avendo una popolazione media più anziana della nostra". 

E sul futuro le previsioni sono fosche: "Purtroppo siamo alla vigilia di una risalita importante dei casi. I 30mila casi notificati ogni giorno in Italia sono sottostimati: il sistema di tracciamento è saltato. E ci sono migliaia di contagi auto-diagnosticati enon segnalati. Dunque, è solo la punta dell’iceberg. Nei Paesi in cui il tracciamento è ancora attivo al 100%, siamo oltre le centinaia di migliaia di casi al giorno. Probabilmente,vedremo un aumento nelle ospedalizzazioni e nel numero dei morti", dice Ricciardi a La Stampa.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
covidwalter ricciardi





in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.