A- A+
Coronavirus
Covid e viaggi all'estero, Speranza: "Tampone e quarantena per rientri da Ue"
(fonte Lapresse)

VIAGGI ALL'ESTERO/ ORDINANZA DEL MINISTRO SPERANZA: AL RITORNO TAMPONE OBBLIGATORIO E QUARANTENA DI 5 GIORNI

"Il ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà in mattinata un'ordinanza che dispone, per arrivi e rientri da Paesi dell'Unione europea, tampone in partenza, quarantena di 5 giorni e ulteriore tampone alla fine dei 5 giorni. La quarantena è già prevista per tutti i Paesi extra Eu". E' quanto si apprende da fonti del dicastero. L'ordinanza "riparativa" arriva dopo le polemiche degli ultimi giorni. La contestazione è stata:  nei giorni di Pasqua gli italiani possono viaggiare all'estero ma non possono spostarsi tra regioni, a meno che non abbiano un valido motivo, di salute, lavoro o per il rientro al proprio domicilio e/o residenza.

Questo è quanto prevede il decreto Covid del 3 marzo, firmato dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, che praticamente non vieta i viaggi di turismo all'estero ma consente gli spostamenti tra regioni e aree rosse se finalizzati, come specificato da una nota del Viminale, a raggiungere un aeroporto da dove si deve partire per turismo, o una nave in partenza per una crociera.

VIAGGI ALL'ESTERO/ BONACCINI: "VACANZE ALL'ESTERO ASSURDA ANOMALIA, SI FACCIA CHIAREZZA"

"Trovo curioso che, mentre a cittadini e attività economiche vengono chiesti ulteriori sforzi rispettando le restrizioni e le limitazioni, come giusto per fermare il contagio, siano permessi i viaggi di vacanza all'estero. Non si possono incontrare i propri cari, magari a pochi chilometri di distanza, ma è possibile prendere un aereo e farne migliaia per svago?". Così il presidente della Regione Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, sulla sua pagina Facebook. "Un controsenso - rimarca - che penalizza anche tutti gli operatori turistici e gli albergatori che da tanti mesi sono alle prese con forti perdite economiche. Spero si faccia presto chiarezza su questa assurda anomalia". 

VIAGGI ALL'ESTERO/ SALVINI: "L'ORDINANZA? MEGLIO TARDI CHE MAI"

"Meglio tardi che mai", è quanto ha commentato il leader della Lega, Matteo Salvini dopo l'ordinanza firmata dal ministro della Salute, Speranza su tamponi e quarantena richiesti a chi arriva o rientra da Paesi dell'Unione europea. Nell'incontro con la stampa estera a Roma, Salvini ha aggiunto: "Spero che il ministro Speranza restituisca dignita' agli operatori del turismo italiani, che altrimenti si vedevano beffati". In vista della prossima estate, ha poi invitato gli italiani, ma anche gli stranieri, a passare le prossime vacanze in Italia. E ironizzando sui viaggi nelle isole spagnole, che ora sono consentiti, ha detto: "Le isole italiane sono molto piu' belle: tra Sardegna e Baleari non c'e' partita". 

Commenti
    Tags:
    covidcoronavirusviaggi all'esterotamponequarantenasperanzagovernoviaggi in europa
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Un bel cappio per il collo Ecco i primi aiuti dello stato

    Covid vissuto con ironia

    Un bel cappio per il collo
    Ecco i primi aiuti dello stato

    i più visti
    in vetrina
    Dayane Mello e Mario Balotelli, ritorno di fiamma: "Pare abbiano..."

    Dayane Mello e Mario Balotelli, ritorno di fiamma: "Pare abbiano..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda Kodiaq, arriva il restyling

    Skoda Kodiaq, arriva il restyling


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.