A- A+
Coronavirus
Oms, piano pandemico non aggiornato. Zambon va in Procura: "Minacciato"

Oms, piano pandemico non aggiornato. Zambon va in Procura: "Minacciato"

La vicenda del mancato aggiornamento del piano pandemico dell'Italia si allarga a macchia d'olio. Il ricercatore dell'Oms Francesco Zambon, infatti, ha deciso di sfidare Ranieri Guerra e i vertici dell'Organizzazione, rinunciando all'immunità diplomatica e si è presentato in Procura. Ha parlato - si legge sul Corriere della Sera - di pressioni per correggere alcuni passaggi dello studio e di messaggi che a lui sono suonati come minaccia di perdere il posto di lavoro. Cinque ore di colloquio, svelate ieri da Report via Facebook, accompagnate dal silenzio del procuratore Antonio Chiappani: «Non intendiamo dare informazioni». Perché la vicenda è delicata, il verbale è stato secretato.

Le indiscrezioni dicono però che Zambon avrebbe risposto punto su punto, entrando nel dettaglio di quanto è accaduto a maggio, quando lui e altri 10 ricercatori dell’ufficio europeo di Venezia dell’Oms avevano pubblicato lo studio «Una sfida senza precedenti. La prima risposta dell’Italia al Covid». E la versione di Zambon ai pm è stata chiara: dal direttore vicario dell’Oms Ranieri Guerra, sarebbero arrivate pressioni per correggere la frase sul Piano pandemico italiano del 2017, che «è una conferma», come si leggeva nello studio, di quello del 2006.

L’obiettivo, secondo Zambon, era far passare il documento del 2017 come un aggiornamento e non un copia e incolla. Ed è su questo punto - prosegue il Corriere - che il ricercatore di Venezia ha parlato di "minacce", rispetto alla sua posizione all’interno dell’Oms, da parte di Guerra: non è noto quali parole abbia utilizzato per descrivere la situazione, ma il riferimento al vicario italiano è stato chiaro. Insomma, quello studio, ha sostenuto Zambon, preoccupava l’Oms più di quanto è emerso di recente.

Commenti
    Tags:
    omspiano pandemicozambonranieri guerraitalia piano pandemicocoronavirusemergenza coronavirus
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Vaccino Johnson & Johnson? Sui bambini funziona bene

    Il Covid vissuto con ironia...

    Vaccino Johnson & Johnson?
    Sui bambini funziona bene

    i più visti
    in vetrina
    Meteo marzo impressionante! Tornano neve in pianura e gelo intenso

    Meteo marzo impressionante! Tornano neve in pianura e gelo intenso


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Land Rover Defender v8, la nuova dimensione dell’off road

    Nuova Land Rover Defender v8, la nuova dimensione dell’off road


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.