A- A+
Costume
Alta moda, Antonio Grimaldi torna a sfilare Parigi

La maison Antonio Grimaldi, dalla prossima stagione, sfilerà in qualità di Membre invité nel calendario ufficiale della Semaine de la Haute Couture Parisienne per volontà della Chambre Syndicale  che ha scelto lo stile ricercato e cosmopolita delle creazioni di alta moda dello stilista per la futura partecipazione nella fashion week parigina. Riccardo Tisci, direttore creativo della maison Givenchy, ha saputo riconoscere e apprezzare la qualità intrinseca del lavoro e della ricerca della casa di moda Antonio Grimaldi, da sempre attenta al design contemporaneo attraverso la reinterpretazione della couture,e ha concesso il suo prezioso parrainage invitando il designer a sfilare nell'importante kermesse della Ville Lumière.

"Sono felice di partecipare con le mie creazioni ad un appuntamento così prestigioso per il fashion system internazionale. Ringrazio di cuore Riccardo Tisci che sarà il mio padrino in questa avventura. In realtà non mi sono mai separato, per l'amore che nutro nei confronti della città, da Parigi. Da sempre la considero il palcoscenico ideale dove presentare le mie collezioni"- spiega il direttore creativo della maison, Antonio Grimaldi -"Non bisogna mai rinunciare ai sogni e il mio ritorno ufficiale a Parigi ne è la dimostrazione".

Tags:
alta moda antonio grimaldi parigi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.