A- A+
Costume
Amore per il cibo: un italiano su 10 ama mangiare a letto

L’analisi digitale condotta da foodora sui principali canali social svela i luoghi più amati dove mangiare i propri piatti preferiti.

Sul podio non poteva che esserci il tavolo. Il 72% delle persone, infatti, segue la tradizione ma, a sorpresa, il 44% di questi preferisce il tavolino del salotto, magari davanti a un film o a una partita sportiva (4%).

Al secondo posto si posiziona il letto. Dopo il tavolo, il 9% ama gustare i propri piatti preferiti tra le coperte. Diciamocelo, chi non sogna di avere qualcuno che ti porta la colazione a letto o di ricevere il pranzo dopo una serata “difficile”, senza dover fare il minimo sforzo se non quello di aprire la porta al rider?

Infine, ci sono quelli che “lo fanno” sul pavimento di casa (3%). Chi lo dice che si può mangiare per terra solo al parco? Coperte, cuscini, amici, i piatti che ami e il picnic casalingo è fatto!

Uscendo dalle mura di casa, tra le location più ricorrenti, non poteva mancare l’ufficio. Si ordina direttamente dalla scrivania e si pranza in compagnia dei colleghi. C’è anche chi, invece, la pausa pranzo preferisce trascorrerla all’aperto. In questi casi la soluzione è l'opzione Ritiro, con la quale è possibile pagare online e ritirare l’ordine direttamente al ristorante, saltando la fila, per andare a mangiare dove più si preferisce.

E se non si ha voglia di cucinare, perché si dovrebbe aver voglia di lavare i piatti? La pensa così il 57% delle persone che sfrutta in tutto per tutto le comodità del food delivery e mangia direttamente dal packaging. Se non c’è tempo per mettersi ai fornelli, tanto meno ce n’è per lavare i piatti. Sarà pigrizia o mancanza di tempo? Questo i social non lo dicono, ma le foto rivelano che chi ordina quasi mai è davvero multitasking. Solo l’1% studia e mangia contemporaneamente.

 

Tags:
amore cibofoodoraluoghi cibo
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.