A- A+
Costume
Anche gli scimpanzè si ubriacano, bevono l'alcool di palma

Gli scimpanze' selvaggi non disdegnano l'alcool, tutt'altro: sono stati infatti filmati da alcuni ricercatori mentre bevono il succo fermentato - e quindi alcolico - di palme della foresta della Guinea, in Africa, arrivando persino a mostrare "segni di ubriachezza". Lo studio, condotto dal professor Kimberley Hockings della Oxford Brookes University, in collaborazione con il Centre for Research in Anthropology del Portogallo, si e' basato su oltre 17 anni di osservazione degli scimpanze' dell'area di Bossou, dove anche la popolazione locale raccoglie i succhi delle palme per produrre il cosiddetto "vino di palma". Studiando attentamente i filmati, si e' visto come i primati si arrampichino sugli alberi, andando a cercare un succo che ha un contenuto alcolico di circa il 3%: poi masticano le foglie fino a ridurle in poltiglia e, usandole come se fossero spugna, le inzuppano nella linfa fermentata della palma.

Nel 2008, uno scimpanze' fini' sulle prime pagine dei giornali di mezzo mondo perche' era capace di utilizzare un bastone come uno strumento per catturare le formiche. Adesso emerge la passione delle scimmie per l'alcool. In realta' il caso di animali che bevono non e' eccezionale: in Svezia si sa che le alci si ubriacano con le mele fermentate, i primati dell'isola caraibica di St.-Kittis sono stati visti intrufolarsi tra i vacanzieri per sorseggiare i loro cocktail. Ma gli scimpanze' di Bossou sono i primi a fornire indicazioni sulla quantita' di alcool che sono in grado di smaltire e sulle modalita' dell'abitudine. A volte e' un singolo scimpanze' che sale in cima all'albero; a volte, le sbornie sono collettive e gli scimpanze', a turno, inzuppano la spugna nel liquido fermentato; altre volte e' un singolo che monopolizza il contenitore, mentre gli altri attendono pazientemente il loro turno.

La ricerca, pubblicata sul magazine Royal Society Open Science, ha sottolineato come gli scimpanze' arrivino a bere l'equivalente quotidiano di una bottiglia di vino. "Gli scimpanze' piu' volte hanno mostrato segni di ubriacatura, per esempio si addormentano oppure sono agitati", si legge nello studio. "In un caso, un maschio sembrava non darsi pace e vagava da un albero all'altro in un modo compulsivo". Non solo: la ricerca conferma anche la cosiddetta teoria della 'scimmia ubriaca', ovvero che l'antenato comune a scimmia e uomo aveva la capacita' genetica di metabolizzare l'alcool: una capacita' che gli permetteva di mangiare la frutta fermentata caduta sul terreno delle foreste e dunque immagazzinare una preziosa fonte supplementare di calorie e vitamine.

Tags:
scimpanzèsi ubriacanoalcoolpalma
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.