A- A+
Costume
Esame di giornalismo a Roma? Le candidate si tolgono il reggiseno...

Niente computer, niente smartphone e... niente reggiseno! Così si è svolta martedì mattina all’hotel Ergife di Roma la 122esima prova di idoneità professionale per i giornalisti professionisti. i 180 candidati sono divuti passare attraverso dei metal detector particolarmente... scrupolosi, che suonavano ogni volta che si imbattevano nei gancetti di metallo di una nota marca di reggiseni indossat dalla maggioranza delle candidate.

Tra l'altro, era stata addirittura diffusa una mail per anticipare alle candidate il problema, che si era già verificato in passato. Lo stesso presidente dell’Ordine dei giornalisti, Enzo Iacopino, che era sul posto, ha più volte ribadito: "Vi avevo avvisate, questa marca non va bene. Sapevamo che avrebbe suonato".

E così gli addetti alla sicurezza, che erano solo uomini, hanno chiesto alle candidate di togliersi la biancheria intima dietro un separèe poi ripresentarsi ai controlli di sicurezza. Alcune, per non perdere troppo tempo e rischiare di far iniziare l'esame in ritardo, si sono sfilate il reggiseno da sotto il maglione.

 

Tags:
esamegiornalismoromareggiseno
in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.