A- A+
Costume
Gaia Trussardi lascia la direzione creativa di Trussardi
Gaia Trussardi

Terremoto nella maison del Levriero. Gaia Trussardi lascia Trussardi. Dopo cinque anni alla direzione creativa dell'azienda fondata dal padre Nicola, la stilista ha deciso di impegnarsi in altre "sfide professionali", come comunica una nota ufficiale. .

"L’azienda desidera ringraziare Gaia per i cinque anni in cui il suo apporto ha consentito la grande trasformazione dell’immagine delle collezioni e dello sviluppo del marchio a livello internazionale".

Un annuncio inaspettato. Gaia Trussradi, 37 anni, insieme al fratello più giovane, Tomaso, 33 anni, attuale a.d. e marito di Michelle Hunziker, aveva preso in mano le sorti dell’azienda nel 2013 come direttore creativo, dopo essersi  già occupata delle linee giovani Tru Trussardi e Trussardi Jeans.

Tomaso Trussardi resta saldo al suo posto, mentre la madre Maria Luisa presidente e la sorella Beatrice capo della Fondazione.

Tags:
gaia trussardidirezione creativa trussarditrussardi direzione creativa





in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista di Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

motori
Renault: nuova 5 E-Tech Electric: ordinabile in Italia le prime due versioni

Renault: nuova 5 E-Tech Electric: ordinabile in Italia le prime due versioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.