A- A+
Costume
Kiko presenta il nuovo KIKOiD, lo store firmato dall'archistar giapponese Kuma

KIKO MILANO, per celebrare i suoi vent'anni, firma il suo KIKOiD, lo store KIKO più grande del mondo dove i tratti distintivi del brand come la passione per la bellezza, la cura per i dettagli, l’attenzione per le esigenze dei clienti e l’apertura verso il mondo della tecnologia rivivono a pieno in una location d’eccezione: corso Vittorio Emanuele II, 10 - il cuore di Milano nel cuore di Milano. Il suffisso “iD” di KIKOiD porta con sé valori molto significativi per il brand. “iD” sta per “Identity” e il nuovo store di KIKO, con i suoi servizi e le sue peculiarità, vuole rispondere ai desideri di ognuno nel rispetto delle diverse identità, dell’unicità dei gusti, della fisionomia e del carattere di tutti i suoi clienti.

In store, infatti, i clienti avranno a disposizione l’altissima tecnologia di un robot dual-arm studiato e realizzato appositamente per KIKO, in grado di personalizzare una selezione di prodotti con le sue impeccabili incisioni laser. Attraverso una applicazione touch-screen, il robot, mimando i movimenti umani in un processo fluido e accattivante, creerà il prodotto personalizzato in un solo minuto. Sarà quindi possibile personalizzare il prodotto acquistato direttamente in store con l’incisione del proprio nome, di quello della persona a cui si vuole regalare, di dediche speciali e, se le parole non bastano, anche di icone. Tra i prodotti che si possono personalizzare, i KIKOiD Lipstick sono davvero imperdibili: si potrà scegliere tra le 5 nuances dei rossetti bestseller Velvet Passion Matte Lipstick e si potrà selezionare il colore del cap su cui laserare scegliendo tra ben 10 diverse tonalità. Personalizzare i prodotti KIKO li trasformerà in pezzi ancora più unici e permetterà di fare o farsi il regalo perfetto. In store, inoltre, è presente anche la prima e unica Private Room KIKO d’Italia. Al suo interno, tutti gli amanti della bellezza e della privacy avranno a disposizione tre postazioni make-up dedicate a chi preferisce una make up application riservata ed esclusiva. Il servizio è prenotabile direttamente in negozio.

Lo store KIKOiD, 200 metri quadri di pura bellezza, è stato disegnato dall’architetto giapponese di fama mondiale Kengo Kuma, con cui KIKO collabora dal 2015. Gli altri due punti vendita firmati dall’archistar in Italia sono presso il centro commerciale Oriocenter a Bergamo e nel cuore di Bologna. All’estero, il concept di Kengo Kuma è già utilizzato in 13 punti vendita situati in grandi città come Madrid, Dubai, Bruxelles e Mosca. Negli store di KIKO, che si sono contraddistinti per il loro dinamismo e la costante evoluzione, la componente del design è stata determinante sin dai primi negozi monomarca. I grandi spazi aperti e moderni, da sempre caratteristica fondante delle opere di Kengo Kuma, sono espressi nello store di Corso Vittorio Emanuele dagli alti soffitti e dalle ampie vetrate, in cui il colore dominante è il bianco, il colore che incorpora tutti gli altri, scelto dall’architetto per il senso di libertà e purezza che KIKO richiama. Simbolicamente, il bianco è come KIKO, che da sempre abbraccia una varietà di colori ampissima, come la sua ricca tavolozza di tonalità per il make up.

kiko
 
Tags:
kikoidkiko storekiko nuovo negoziokino milano
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile

Nuova Maserati MC20 Cielo, la spider dal tetto retrattile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.