A- A+
Costume
Le Marche celebrate a New York come location per matrimoni
Da sinistra a destra: i rappresentanti del gruppo Enit, Salvatore Piersampieri, Antonello La Ferrara, Caterina Orlando, Cosmo Frasca (davanti) Anna Rita Cinaglia di MarcheLiving , Marzia Bortolin (Enit) e Silvia Vitali dell'Italian Lawyers Center

É un dato di fatto che sono sempre di più gli americani che scelgono l'Italia per il giorno del sì: i dati del 2015 dell'indagine Destination Weddings Italy infatti confermano che il 20% dei matrimoni in Italia celebrati tra stranieri avvengono tra americani, che sono secondi solo agli inglesi nello scegliere l'Italia come luogo dove celebrare le nozze.

A tal proposito, durante la 17esima edizione della settimana della lingua italiana, tenutasi lo scorso ottobre a New York City,si é svolta "Le Marche food, wine and surroundings" con la presentazione del progetto "Weddings in Sibillini", per la promozione turistica delle Basse Marche come destinazione per matrimoni.
Ideatrici, promotrici ed organizzatrici dell’evento tenutosi il 19 ottobre presso l'Istituto per il commercio estero di New York City, sono state due marchigiane, Anna Rita Cinaglia, presidente dell'associazione di Castel di Lama (Ap), MarcheLiving e promotrice del progetto Wedding in Sibillini e l'avvocato Silvia Vitali, presidente dell' Italian Lawyers Center con sede a Los Angeles. Cinaglia ha anche realizzato l'indagine Destination Weddings Italy.

La manifestazione a cui hanno partecipato operatori del settore dei matrimoni e del turismo, italo americani e amanti dell'italianità, si è svolta con il Patrocinio della Regione Marche, in collaborazione con l'Agenzia Nazionale per il turismo (Enit) e con Ivana Lo Stimolo, presidente del network New York Italian Women e della società NYFirstep, specializzata nell'organizzazione di eventi speciali.
A completare l'evento marchigiano di New York, è stato il video di promozione del progetto Weddings in Sibillini, dove appaiono le locations naturali e architettoniche più suggestive per la celebrazione delle nozze.
 
 

Tags:
made in italymade in italy new yorkmatrimoni made in italynew york
in evidenza
Covid vissuto con ironia

Guarda la gallery

Covid vissuto con ironia

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.