A- A+
Costume
Meghan, la duchessa ha mentito ai giudici. Rischia l'incriminazione: spergiuro

Meghan, il processo si ribalta. Ora a rischiare è proprio la duchessa

Il processo d'appello chiesto e ottenuto dal Daily Mail per difendersi dalle accuse di Meghan Markle, per la presunta privacy violata, sta facendo emergere una realtà ribaltata. In primo grado la duchessa ha vinto, ma nel secondo procedimento le cose stanno cambiando e - si legge sul Corriere della Sera - stanno venendo fuori tutte le bugie raccontate dalla moglie del principe Harry: o meglio, le «dimenticanze», come le chiama lei. Sussex ha dovuto ammettere di aver «sviato» la giustizia britannica, anche se in maniera «non intenzionale». La «confessione» scritta è arrivata durante il procedimento d’appello.

Meghan - prosegue il Corriere - aveva nascosto la verità quando aveva più volte affermato di non aver collaborato alla stesura di Finding Freedom, l’esplosivo libro che raccontava la versione di Harry e Meghan sulla Megxit, ossia la rottura con la famiglia reale. In realtà, la duchessa aveva dato meticolose istruzioni al suo addetto stampa riguardo alle informazioni da fornire agli autori del volume. Lo stesso fece con la famosa lettera al padre, pubblicata dal Daily Mail, con la precisa consapevolezza che sarebbe stata resa nota: e per questo aveva scelto con cura ogni parola, in modo da «toccare le corde del cuore» del pubblico. Ora rischia l'incriminazione per spergiuro.

LEGGI ANCHE

Royal Family, è nata la figlia di Beatrice di York ed Edoardo Mapelli Mozzi

Iscriviti alla newsletter
Tags:
daily mailharry e meghanmeghan markleprocesso meghanregina elisabettaregina inghilterra





in evidenza
Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

Analogie tra bandiere in panca

Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.