A- A+
Costume
Missoni, torna Margherita Maccapani Missoni come direttore creativo

Missoni annuncia la nomina con effetto immediato di Margherita Maccapani Missoni a Direttore Creativo di M Missoni. 

Margherita Missoni ritorna in azienda dopo essere stata impegnata negli ultimi anni in altri progetti professionali. La collezione P/E 2020 sarà la prima sotto la sua direzione creativa. Fondata nel 1998, la linea M Missoni ha un fatturato di oltre 50 milioni di euro ed è presente in 60 nazioni nel mondo con oltre 700 punti vendita.

"E’ un orgoglio e una gioia accogliere nuovamente Margherita nel Gruppo Missoni", ha dichiarato Angela Missoni, Presidente e Direttore Creativo dell’azienda. "Nella sua carriera sia all'interno che all’esterno della Società, Margherita ha dimostrato notevoli abilità. Con la sua creatività innovativa e la sua naturale comprensione dello stile ha anche dato prova di essere una perfetta comunicatrice dei nostri valori. Sono sicura che le sue competenze saranno di grande rilevanza per il successo futuro di M Missoni".  "Sono estremamente orgogliosa di esser stata identificata come la persona in grado di definire le future linee d'azione del marchio M Missoni", ha detto Margherita Missoni. "Avrò l'opportunità di determinare nuovi paradigmi e di imprimere una nuova direzione, forte dei valori e dell’estetica Missoni che vivo da sempre".  M Missoni mira a diventare, attraverso una offerta di prodotti completa e una distribuzione globale, un elemento trainante nel piano di generale espansione del gruppo Missoni.

"Sono sicuro che il talento, il carisma e la sensibilità per i trend di Margherita Missoni, insieme alla sua straordinaria rete di contatti, contribuiranno in modo significativo ad avvicinare al marchio i nuovi giovani consumatori", ha dichiarato Michele Norsa, vicepresidente del Gruppo Missoni e partner industriale di FSI. "Le diverse esperienze  maturate da Margherita si integrano perfettamente nel piano di espansione globale che, oltre ad aumentare l'offerta di prodotti M Missoni, mira a perseguire  una crescita significativa sia nel settore retail che nelle vendite online". 

Il Gruppo Missoni è uno dei più famosi brand italiani del lusso. Missoni è all'avanguardia della moda internazionale dal 1953, anno in cui i fondatori Ottavio e Rosita Missoni iniziarono a creare la loro rivoluzionaria moda in maglia. Rosita Missoni è attualmente il Presidente Onorario del Gruppo Missoni e il Direttore Creativo di Missoni Home. Oggi il Gruppo, con sede a Sumirago (Varese), ha un fatturato di circa 150 milioni di euro, esporta il 75% della sua produzione e impiega circa 300 persone. Appartiene per il 58,8% alla famiglia Missoni e per il 41,2% al Fondo FSI.

Commenti
    Tags:
    missonim missoni collezione primavera estatemargherita missonimargherita maccapani missonidirettore creativo missoni
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Britney Spears, è guerra con il padre: "Rivoglio la mia vita"

    Britney Spears, è guerra con il padre: "Rivoglio la mia vita"


    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

    Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.