A- A+
Costume
Natale, ecco la campagna per far leggere più libri
Ecco la nuova iniziativa natalizia sui libri, che invita gli utenti dei principali social network a vestire i panni di “Christmas booklovers”. Scopo dell’iniziativa è quello di sensibilizzare alla lettura e creare condivisione attraverso la ricerca di foto e immagini natalizie con protagonisti libri, librerie e tutto ciò che abbia a che fare con la lettura
 
Un albero di Natale personalizzato con i libri, una libreria addobbata per l’occasione o un momento di lettura immortalato all’interno di un ambiente tipicamente natalizio. Entra nel vivo “Christmas in book”, l’iniziativa inedita realizzata da Libreriamo e rivolta agli utenti della rete, chiamati a vestire i panni di “Christmas booklovers”, ovvero gli amanti della lettura che in questo particolare periodo dell’anno, raccolgono immagini e foto dove i libri sono protagonisti all’interno di contesti e scenari tipicamente natalizi. Per partecipare, basta immortalare scene di vita quotidiana legate al periodo natalizio che si leghino al grande mondo dei libri. Tutti i contributi saranno pubblicati su Facebook, Twitter e Instagram per sfruttare la viralità dei post condivisi sui social network. Infatti secondo il decimo rapporto sulla comunicazione diramato dal Censis/Ucsi, ben un italiano su 2 possiede un profilo Facebook. Un dato che ha portato il contenitore ideato da Mark Zuckerberg a raggiungere il traguardo di un miliardo di utenti attivi ogni mese sulla propria piattaforma digitale.
 
“Abbiamo pensato di sfruttare la viralità delle immagini pubblicate su Facebook, Twitter e Instagram per promuovere la lettura dei libri anche durante il periodo natalizio – afferma Saro Trovato, sociologo e fondatore di Libreriamo –. Questo attraverso una campagna condivisa che punta a coinvolgere le persone in modo semplice. L’iniziativa nasce per un fine che implichi tutti noi: promuovere la lettura e i libri, facendo scoprire a sempre più persone il piacere di leggere, soprattutto durante il Natale. Un periodo  nel quale  le case editrici promuovono nuovi autori e presentano le ultime novità degli scrittori più apprezzati, con la speranza di superare la crisi dell’editoria che dura da troppo tempo”.
 
L’iniziativa vivrà sulle pagine Facebook, Twitter e Instagram di Libreriamo. Oltre a pubblicare le foto, occorrerà inserire sui diversi canali social l’hashtag #Christmasinbook o la mention @Libreriamo. In seguito verrà realizzato un “Book fotografico” che raccoglierà tutte le immagini postate dagli utenti. Il nome della campagna “Christmas in book” trae origine dalla celebre canzone natalizia “Christmas in love” di Renee Olstead. Un’opera di sensibilizzazione ma anche di impegno, in cui tutti coloro che partecipano possono contribuire alla promozione della lettura. L’obiettivo è quello di stimolare alla condivisione attraverso immagini natalizie che richiamino alla lettura e stimolino la gente a leggere, e magari a scegliere di regalare un libro come regalo di Natale.
Iscriviti alla newsletter
Tags:
natale librinatale lettura
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.