A- A+
Costume
Permesso retribuito per curare cane malato: La Sapienza dà l'ok al dipendente

Due giorni di permesso per assistere il cane malato

 

Roma, l’Università La Sapienza di Roma concede ad una sua dipendente due giorni di ferie retribuite per assistere il cane che avrebbe dovuto subire un intervento giuridico.

Il permesso retribuito per assistere il cane malato è stato ottenuto dalla dipendente grazie all’aiuto della Lega anti vivisezione (Lav) che ha sostenuto come la cura dell’animale malato fosse un era un grave motivo personale e giustificava quindi il permesso.

 

Permesso retribuito per curare il cane: la storia

 

Il permesso retribuito di due giorni è stato richiesto dalla impiegata amministrativa dell’università La Sapienza, sulla base del fatto che lei, single, non avrebbe potuto delegare nessuno per assistere il proprio cane durante l’operazione necessaria per via di una paralisi alla laringe, giustificandolo così l'insolita richiesta come “gravi motivi personali e famigliari”. Quando l'ufficio del personale ha chiesto alla dipendente di motivare meglio la richiesta, visto che non c'erano precedenti per l'assistenza di animali domestici, la donna si è rivolta allora alla Lav. 

 

Il cane è malato e la padrona ottiene due giorni di permesso retribuito per assisterlo: un caso che crea precendete

 

Permesso retribuito di due giorni per curare il cane malato. Una decisione che crea precedente. 

La Lav, ha sostenuto la richiesta della dipendente dell’Università dei due giorni di permesso per assistere il cane malato avvalendosi di alcune sentenze della Cassazione le quali stabilivano che la mancata cura di un animale configura il reato di maltrattamenti. Dunque, se l’impiegata non avesse assistito il suo cane, avrebbe commesso un reato. L’Università, ricevuto anche il certificato del veterinario, le ha concesso il permesso retribuito per assistere il cane.

“Un altro significativo passo in avanti che prende atto di come gli animali non tenuti a fini di lucro o di produzione sono a tutti gli effetti componenti della famiglia” ha dichiarato Gianlugi Felicetti, presidente Lav.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
permesso retribuito cane malato
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.