A- A+
Costume
Adrienne, sexy-poliziotta fa impazzire Dresda. "Lato B sodo grazie..."

Fisico mozzafiato, non ci sono dubbi. Tanto che le sue foto su Instagram hanno velocemente conquistato più di 105mila fan. Ma la vera particolarità di Adrienne Koleszár, tedesca di 31 anni che ama la palestra, è che nella vita privata è un ufficiale di polizia impegnata a risolvere casi di violenza domestica, risse pubbliche e incidenti stradali a Dresda, Sassonia ed Germania dell'Est.

Nelle immagini pubblicate sul social network Adrienne mostra i suoi duri allenamenti in palestra e afferma di aver partecipato a diverse gare di bodybulding, disciplina che pratica da circa 14 anni. Alta 1 metro e 73 centimetri, pesa 64 kg, va in palestra cinque volte a settimana e si allena con un attrezzo da 170 kg. 

Su Facebook scrive di non sentirsi perfetta, ma che il merito del suo fisico è dovuto per il 30% alla costante attività fisica e per il 70% alla sua alimentazione "pulita". Il suo piatto preferito è il porridge di proteine, nel quale sono presenti albume d’uovo e fiocchi d’avena: "Questo tipo di alimentazione mi aiuta a tenere tonico il corpo. Ogni donna vuole avere un fondoschiena sodo".

Tags:
poliziotta tedesca sexy
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.