A- A+
Costume
Simone Rugiati ‘adotta’ i piccoli agricoltori di Coltivatori di Emozioni

Riscoprire antiche tradizioni agricole, esplorare le aree rurali ed i borghi poco conosciuti, conoscere storie e volti di coloro che custodiscono il nostro patrimonio ed, infine, ritrovarsi per condividere le emozioni che solo le eccellenze enogastronomiche riescono a regalare. Un viaggio virtuale che ha come obiettivo quello di avvicinare gli appassionati al territorio e alla cultura contadina, con la possibilità di far partecipare attivamente alla salvaguardia del nostro patrimonio agroalimentare. Per raggiungere questo ambizioso obiettivo Coltivatori di Emozioni, prima piattaforma italiana di social farming, ha deciso di affidarsi ad un rappresentante eccezionale della cucina di qualità, lo chef Simone Rugiati.

L’obiettivo principale della piattaforma, fin dalla sua nascita, è stato sostenere le tradizioni agricole attraverso un modello che permette a singoli privati ed imprese di ‘Adottare‘ gli agricoltori custodi delle nostre tradizioni. Una piattaforma attraverso la quale il sostenitore può relazionarsi con le piccole aziende agricole e decidere di sostenere, con il suo contributo, specifiche tradizioni agroalimentari.

WhatsApp Image 2020 11 17 at 10.29.49
 

Un’iniziativa che lo chef Simone Rugiati ha sposato fin da subito, grazie alla condivisione di valori e intenti: portare in tavola prodotti naturali, provenienti da un’agricoltura sostenibile e/o biologica, che rispetti la biodiversità e il benessere del consumatore.

Un viaggio emozionante, articolato inizialmente in 5 episodi: partendo dai viticoltori dell’IGT Montecastelli in Val di Cecina, ai risicoltori in Lomellina ed i tartufai dell’Oltrepò pavese, per poi passare tra gli uliveti pugliesi e molisani, e concludere con i produttori di salumi abruzzesi.

Si alterneranno racconti, storie ed un momento di convivialità, che riunirà alcuni dei produttori della rete di Coltivatori di Emozioni. Grazie ai canali social di Simone Rugiati e di Coltivatori di Emozioni, documenteremo questo primo viaggio alla scoperta dell’Italia.

https://www.coltivatoridiemozioni.com/tour-delle-emozioni/

“La protezione dei nostri patrimoni e la riscoperta delle coltivazioni tradizionali delle aree rurali italiane costituiscono l’energia che anima il nostro progetto. Tutti noi abbiamo il dovere di salvaguardare le tradizioni e le tipicità italiane”, spiega Paolo Galloso, founder di Coltivatori di Emozioni. “Vogliamo concretizzare i nostri obiettivi, coinvolgendo Simone in questa nuova avventura. Crediamo che attraverso una figura come lui possiamo dare voce ai piccoli produttori italiani e promuovere quei borghi che versano in uno stato di abbandono. Così facendo vogliamo riuscire nel nostro intento ambizioso di creare una rete sostenibile di sostenitori per custodire i nostri tesori che hanno fatto grande l’Italia”.

Coltivatori di Emozioni - Scheda

Coltivatori di Emozioni è la prima piattaforma italiana di social farming creata per sostenere e supportare fattivamente i piccoli produttori agricoli, salvaguardare i territori rurali a rischio di abbandono e recuperare le antiche tradizioni contadine tramite uno strumento di solidarietà: l’adozione a distanza dei coltivatori e delle loro tradizioni agricole. Un sistema rivolto tanto ai privati che vogliono avvicinarsi alla bellezza e complessità delle attività agricole quanto alle imprese, che tramite il sostegno a piccoli produttori selezionati possono contribuire a preservare e tramandare le eccellenze agricole del Made in Italy. In occasione dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, riceve il Green Pride 2018 come Best Practice per aver ideato un nuovo ciclo produttivo a sostegno dell’ambiente e delle microeconomie locali applicando la tecnologia all’agricoltura per recuperare i terreni incolti, tutelare l’ambiente e creare nuove opportunità di Green Job.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    simone rugiaticoltivatori di emozioni
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota presenta la nuova Corolla Cross

    Toyota presenta la nuova Corolla Cross


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.