A- A+
Costume
Svezia, droni con defibrillatori al posto delle ambulanze

Il defibrillatore arriva prima col drone che con l'ambulanza

 

Droni come strumento salva vita? Lo hanno dimostrato in Svezia, al Karolinska Institutet, alcuni ricercatori. Il progetto è quello di dotare i velivoli robotizzati di un defibrillatore, da usare per soccorrere con velocità le persone in arresto cardiaco.



Svezia, droni con defibrillatori al posto delle ambulanze

 

E la risposta in tempi brevi è essenziale per la sopravvivenza. Pochi minuti possono salvare la vita. I ricercatori, studiando l’aerea attorno a Stoccolma, si sono accorti che in media passano quasi trenta minuti prima dell’arrivo dell’ambulanza. Un intervallo di tempo troppo lungo, che non lascia speranza in caso di arresto cardiaco. I loro test hanno dimostrato che un drone arriva invece sul posto molto più velocemente: appena 5 minuti. Il drone potrebbe anche essere dotato di speaker per fornire assistenza ai soccorritori su come usare il defibrillatore.

Tags:
svezia droniambulanza dronedrone ambulanzadrone defibrillatoredefibrillatore drone
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.