A- A+
Costume
Vetrya e Comitato Leonardo a supporto dei giovani: Premio di Laurea 3000 euro

XXI edizione dei Premi di Laurea del Comitato Leonardo: Premio Vetrya di 3000 euro per la migliore tesi su intelligenza artificiale e machine learning 

Nell’ambito della XXI edizione dei Premi di Laurea del Comitato Leonardo, Vetrya conferma il suo impegno nel supportare le nuove generazioni e l’attività di ricerca scientifica nel settore dell’innovazione tecnologica, mettendo in palio un premio per la migliore tesi di laurea su "Applicazioni di intelligenza artificiale e machine learning". Al vincitore sarà corrisposta una borsa di studio del valore di 3.000 euro.

Vetrya è un gruppo italiano quotato in Borsa Italiana e leader riconosciuto nello sviluppo di servizi digital, applicazioni e soluzioni broadband. È presente in ambito internazionale in USA attraverso vetrya Inc., società con sede a Palo Alto (CA), sul mercato del sud-est asiatico attraverso Vetrya Asia Pacific, in America Latina con Vetrya do Brasil e Rio de Janeiro e in Spagna con Vetrya Iberia. Ha collaborazioni di successo con i più importanti operatori di telecomunicazioni del mondo, operatori media, editori, broadcaster, banche, utilities, manufacturing e consumer products.

“Chi fa impresa ha il dovere di produrre lavoro e sviluppo per tutti. Oggi più che mai dobbiamo mettere a disposizione dei nostri giovani strumenti che permettano di stimolare loro innovazione e originalità, al fine di rendere il nostro Paese più competitivo - ha commentato Luca Tomassini, Cavaliere del Lavoro, Presidente e Amministratore delegato del Gruppo Vetrya. - È necessario far crescere le conoscenze che generano futuro, innovazioni di processo e di prodotto, ma anche nuove espressioni del bello e nuovi modi per orientare le relazioni sociali e la vita della comunità politica ai principi della giustizia e della solidarietà. I Premi di Laurea del Comitato Leonardo offrono un’importante opportunità in questa direzione, la cui valorizzazione è sempre stata una priorità nell’azione di Vetrya.”

Come azienda associata al Comitato Leonardo, Vetrya aderisce ai “Premi di Laurea” per il secondo anno consecutivo.

L’iniziativa è promossa dal Comitato Leonardo, presieduto attualmente dall’imprenditrice Luisa Todini e nato nel 1993 su iniziativa comune del Sen. Sergio Pininfarina e del Sen. Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d’imprenditori con l’obiettivo di promuovere l'Italia come sistema Paese attraverso varie iniziative, volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.

“La cultura fa sempre la differenza: per chi si appresta ad entrare nel mondo del lavoro ma anche per chi ha già un’occupazione e magari è a capo di una grande azienda. Il Rapporto Istat sulla Conoscenza, pubblicato per la prima volta quest’anno, lo dimostra. Una buona scolarizzazione è quindi garanzia di migliori performance lavorative in ogni settore e ad ogni grado” - commenta Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo. "Con l’iniziativa dei Premi di Laurea, il Comitato Leonardo e le aziende associate, si impegnano da 21 anni a spronare le nuove generazioni, offrendo un aiuto concreto alla realizzazione di progetti brillanti ma anche un’occasione di confronto diretto con prestigiose realtà aziendali. Un impegno che si traduce in un investimento per il futuro, in quanto i giovani laureati di oggi saranno i manager preparati di domani.”

I “Premi di Laurea” del Comitato Leonardo hanno infatti supportato nel tempo centinaia di giovani laureati e studiosi di altrettanti istituti universitari in tutta Italia, grazie alla preziosa collaborazione delle aziende promotrici dei bandi.

In particolare, il Premio offerto da Vetrya avrà come obiettivo il supporto all’attività di ricerca e il riconoscimento della tesi di laurea più innovativa sulle applicazioni di “Intelligenza artificiale e machine learning” nei seguenti ambiti tecnologici: piattaforme digitali e applicazioni che impiegano modelli AI e apprendimento automatico per sistemi industriali, internet delle cose (IoT) e media. Alla valutazione finale contribuiranno: originalità delle soluzioni proposte, adattabilità del progetto e chiara presentazione dei benefici ottenibili.

Al bando saranno ammesse: tesi di laurea triennale o specialistica in Ingegneria (informatica, telecomunicazioni, meccanica, elettronica), Fisica, Matematica, Informatica, Industriale attinenti al titolo del bando e agli aspetti di interesse indicati.

Per partecipare occorrerà inviare il modulo di partecipazione, la tesi in formato elettronico, una breve sintesi insieme ad una lettera di accompagnamento a firma del relatore e il CV completo alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo entro e non oltre il 6 novembre 2018.

Il bando è consultabile sul sito http://www.comitatoleonardo.it/it/categoria-premi/premio-vetrya/.


La premiazione avrà luogo alla presenza del Presidente della Repubblica nel corso della prossima cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo.

Tags:
gruppo vetryacomitato leonardocomitato leonardo premio di laurea
Loading...
in evidenza
Ronaldo addio, CR7 in quota Psg Tonali-Milan: arriva la Juventus

Calciomercato news

Ronaldo addio, CR7 in quota Psg
Tonali-Milan: arriva la Juventus

i più visti
in vetrina
Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.