A- A+
Costume
Victoria's Secret sbarca in Cina. L'inaugurazione è hot. Foto

Con un enorme paio di forbici rosa Alessandra Ambrosio, un degli angeli più belli di Victoria's Secret, ha tagliato il nastro del primo megastore cinese del colosso americano della biancheria intima.

Victoria’s Secret ha infatti appena inaugurato il primo monomarca a Shanghai che fa da apripista per una massiccia conquista del Paese asiatico.

Oltre 2500 metri quadrati di superficie, il negozio si aggiunge ai 26 store già presenti nel Paese, ma dedicati esclusivamente agli accessori e alla bellezza. Per la prima volta invece il brand porta qui la sua lingerie, e presto aerriveranno altri due negozi, a Chengdu, e entro la fine dell’anno a Pechino.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
victoria's secretvictoria's secret cinaalessandra ambrosioangeli victoria's secretlingerie sexy
in evidenza
Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

Il meteo del weekend

Ciclone al Sud, sole al Nord
Il meteo divide l'Italia in due

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Mercedes SLK festeggia ad ‘Auto e Moto d’Epoca’ i suoi 25 anni

Mercedes SLK festeggia ad ‘Auto e Moto d’Epoca’ i suoi 25 anni


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.