A- A+
Cronache
Belen blocca il traffico a Milano. Parcheggia sui binari del tram

Belen Rodriguez parcheggia sui binari del tram e blocca il traffico a Milano e si giustifica così: "Avevo molta fretta"

È il settimanale Nuovo a diffondere la notizia della showgirl argentina che blocca il traffico a Milano parcheggiando l'auto sui binari del tram, che poi si è giustificata dicendo di aver avuto molta fretta.

A quanto pare Belen aveva molta fretta e non ha preso in considerazione il fatto che lasciare l'automobile sulle rotaie potesse creare problemi alla circolazione dei tram e al traffico urbano in generale. Quando si è accorta dell'errore, la showgirl è andata a spostare l'auto, che nel frattempo bloccava il tram 1 con all'interno tutti i passeggeri.

Belen, che ha sempre ammesso di "averne fatte di tutti i colori nella vita", non ha comunque ricevuto la multa. E non è la prima volta che accade, perché Belen, già nel 2017, aveva fatto parlare di sé e dei suoi parcheggi creativi. Quella volta era insieme ad Andrea Iannone, avevano lasciato l'auto su un marciapiede bloccando l'uscita delle altre macchine in sosta. 

Alcuni mesi fa la conduttrice televisiva era stata protagonista di una querelle all'aeroporto Linate di Milano. Infastidita dai paparazzi che la riprendevano, Rodriguez avrebbe prima chiesto l'intervento degli assistenti di volo per mandarli via, che però si sarebbero giustificati spiegando che, essendo l'aeroporto un luogo pubblico, le celebrità possono essere riprese. Questa replica avrebbe fatto innervosire ancora di più Belen, che si sarebbe quindi rivolta alle forze dell'ordine. Anche la polizia però ha confermato la versione degli assistenti di volo, per cui Belen si è dovuta rassegnare a farsi riprendere dai paparazzi. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
belen rodriguezbinari trammilanoparcheggio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

MediaTech

Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14


in vetrina
A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova





motori
Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.