A- A+
Cronache
"Berlusconi pregiudicato": il murale a Milano nuovamente vandalizzato
Murales Berlusconi

"Berlusconi pregiudicato": il murale a Milano nuovamente vandalizzato

Continua la battaglia di via Volturno 34 - che incomincia ora  invero a risultare un po' stucchevole - tra lo street artist AleXsandro Palombo ed alcuni residenti del quartiere Isola di Milano. Vandalizzata per la terza volta nel giro di pochi giorni l'opera dell'artista volta a celebrare Silvio Berlusconi, che proprio qui nacque nel 1936. Ad ogni "modifica" effettuata da anonimi - ai quali il fondatore di Forza Italia non stava evidentemente simpatico - Palombo ha reagito sfornando in tempo zero una nuova versione del murale.

Leggi anche: Maternità surrogata: rispunta il murales Meloni-Schlein incinte

Viia Volturno diventa via Berlusconi e poi... via dei Radical chic

L'ultima, la terza, rappresenta il Cav che accetta con filosofia di non essere ben visto da tutti, portandosi via la targa riportante il proprio nome, sostituita dall'artista con un sarcastico "via dei Radical chic" (sulla quale tuttavia un piccione impertinente effettua i propri bisogni). L'aggiunta anonima questa volta è  costituita dalla parola "pregiudicato" a completare la targa di Berlusconi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alexsandro palomboberlusconimuralevia volturno
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey





motori
Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.