A- A+
Cronache
"Boicottiamo Mediaset contro il Sud"

"Mediaset ha varcato il Rubicone. Le sue trasmissioni non hanno mai brillato per correttezza nei confronti del Sud Italia, ma nelle ultime settimane gli attacchi ripetuti ai meridionali, sono diventati intollerabili. Non ci resta che l'autodifesa: invitiamo tutti i meridionali a boicottare queste trasmissioni infettate dal razzismo contro i meridionali e invitiamo le aziende a non sponsorizzarle più, o saremo noi a non comprare più i loro prodotti". Così Franco Calderone, responsabile in Sicilia del Movimento 24 Agosto per l'Equità Territoriale, movimento fondato dal giornalista e scrittore meridionalista, Pino Aprile, interviene nella polemica innescata da Barbara Palombelli che, durante la trasmissione Stasera Italia, su Rete 4, folgorata dalla 'scienza' di stampo lombrosiano, ha dichiarato che al Nord le persone si sono infettate di più di Covid 19 perché "più ligie, vanno tutti a lavorare". (Frase su cui però Barbara Palombelli è intervenuta, spiegando su Facebook, ndr: "La libertà di opinione è sacra. La diffamazione via web è un reato.tutti i post e gli autori contenenti ingiurie, calunnie e diffamazioni vengono e verranno identificati e chiamati a rispondere in sede civile di quanto hanno scritto. I miei avvocati sono al lavoro. Estrapolare una frase da un contesto in cui si parlava esclusivamente della tragedia di Bergamo, travisandone il contenuto, è una operazione scorretta. Di tutto il resto si occuperanno polizia postale , magistratura e avvocati").

"Qui non siamo più davanti ad un caso sporadico. Prima della 'scienziata' Palombelli, solo qualche giorno fa, l'attacco sconsiderato al medico napoletano, Paolo Ascierto, colui il quale sta dando speranza all'Italia per la cura contro il coronavirus, da parte di Striscia la Notizia.  Qualche settimana prima -prosegue Calderone- l'infelice considerazione di Paolo Liguori sulla Sicilia che può finire in Africa senza la Lombardia. Diamo atto a Liguori di avere chiarito il senso della sua frase con una telefonata, ma stiamo registrando un attacco ormai quasi quotidiano che non può essere una coincidenza.".

"C'è forse una precisa strategia antimeridionalista da parte di Mediaset? Cominciamo a pensarlo. Perché se fossero solo casi riconducibili a pregiudizi dei singoli, o malintesi, i responsabili delle trasmissioni avrebbero tentato di rimediare correttamente, ovvero con scuse o smentite fatte durante le stesse trasmissioni, alla stessa ora e con lo stesso numero di telespettatori. Invece, finora, hanno tentato di insabbiare la cosa, di risolverla in sordina. Questo ci fa pensare che non c'è la volontà di riequilibrare certe affermazioni razziste e d'altronde basta guardare il programma di Paolo Del Debbio che è un emblema dei pregiudizi contro i meridionali sciorinati puntualmente. E, allora, se è così, non possiamo che difenderci nell'unico modo in cui possiamo: faremo una lista di tutte le aziende che pubblicizzano i loro prodotti nel corso di queste trasmissioni antimeridionaliste. Le chiameremo una ad una per invitarle a non sponsorizzarle più, se non lo faranno, inviteremo, ogni giorno, tutti i meridionali, a non comprare più i loro prodotti". 

Loading...
Commenti
    Tags:
    barbara palombellimediaset
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Soldi, riforme e opere Conte promette di tutto

    Coronavirus vissuto con ironia

    Soldi, riforme e opere
    Conte promette di tutto

    i più visti
    in vetrina
    Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima

    Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Emergenza Covid-19, Fase 2 – Opel: “L’evoluzione del digitale”

    Emergenza Covid-19, Fase 2 – Opel: “L’evoluzione del digitale”


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.