A- A+
Cronache
Bolzano, donna di 30 anni trovata morta in casa: si costituisce il marito

Bolzano, gli investigatori stanno cercando il marito. L'allarme è scattato nel tardo pomeriggio di ieri 

30 anni, barista e una vita ancora tutta davanti: è stata uccisa nel tardo pomeriggio di ieri una giovane donna di 30 anni nella sua abitazione a Bolzano. Il fatto di sangue si è consumato al civico 42 di viale Trieste di fronte al lido comunale. Sul posto si è recato personale della Squadra mobile, assieme alla polizia scientifica e al sostituto procuratore di turno. Sul corpo della donna sarà effettuata l’autopsia. 

Femminicidio Bolzano: marito si consegna in Procura

È  finita la fuga di Avni Mecja, l’uomo ricercato perché sospettato di aver ucciso la moglie Alexandra Elena Mocanu, la barista di 35 anni di origini romene che ieri pomeriggio è stata trovata senza vita nel suo appartamento in viale Trieste 42 a Bolzano. Mecja si trova in Procura nel capoluogo altoatesino a disposizione della magistratura. È quanto apprende l’AGI da fonti investigative. L’uomo si sarebbe volontariamente consegnato. Stando a prime informazioni Mecja, cittadino originario dell’Albania, ieri sarebbe fuggito nel suo Paese natale partendo dall’aeroporto di Treviso ma oggi è ritornato in Alto Adige.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bolzanofemminicidio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid





motori
Opel Grandland 2024, rivoluziona il concetto di SUV

Opel Grandland 2024, rivoluziona il concetto di SUV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.