A- A+
Cronache

Jacopo Moschini e Paolo Broglia sono la dimostrazione che per uscire dalla crisi che spegne l’economia l’unica strada è avere delle buone idee. E loro le hanno, avendo avviato due progetti, MyChicJungle e Leo Nardi, nel campo dell’e-commerce, e- communication e del fashion.

 

Premio "Stelle al Merito Sociale". L'intervista a Francesco Vivacqua


People in Touch: la community e la missione

Cultura&Solidarietà, come funziona

Think tank fra associazioni per un'Italia migliore

La burocrazia liberi i mini-bond, di Pasquale Merella

Meritocrazia e giustizia, di Nicolò Boggian

 

Business Digital, la rivincita delle idee. L'esperienza di MyChicJungle e Leo Nardi

Jacopo: Nello specifico MyChicJungle nasce come società di consulenza focus in ambito "digital" e vuole costituire un punto di orientamento affidabile nella caotica giungla di internet rappresentando l’avanguardia nell’e-commerce e e-communication. Il nostro approccio strategico "esclusivo" fornisce un efficace trampolino per costruire i brand con disciplina e coerenza  attraverso l'utilizzo di "strumenti" in grado di ottimizzare obiettivi e risultati". Leo Nardi Milano è un idea che nasce dalle nostre competenze digitali e dalla passione che Paolo e io abbiamo da sempre per il Made in Italy unite all’obiettivo di "salvare" il gusto la capacità artigianale della tradizione manifatturiera italiana che si trova in difficoltà a causa della delocalizzazione della produzione da parte delle grandi griffe del lusso.

In un momento in cui le aziende chiudono voi rilanciate con una doppia sfida è incoscienza?
J: credo sia un mix tra follia ed essere affamati. Quindi ambizione e consapevolezza.

P: incoscienza giovanile dettata dalla volontà di credere ancora sulle potenzialità che ha il mio paese

Leo Nardi: ovvero l’evoluzione 2.0 del concetto di rete. Mettere insieme l’esperienza antica dell’artigianato locale con i vantaggi dell’e-commerce. Come funziona?
P: Abbiamo fatto una ricerca sull'eccellenza artigianale nei distretti umbri, lombardi, toscani e marchigiani selezionando i migliori per ogni categoria di prodotto. Il nostro progetto vuole aiutare queste piccole e medie imprese a riprendere la produzione abbandonata dalle grandi griffe della moda che ormai producono all'estero.

Tutti i prodotti LEO NARDI sono on-line e possono essere personalizzati in diversi colori e materiali grazie a un configuratore simile a quello delle auto. Ora stiamo portando questa esperienza anche all'interno dei negozi creando dei corner con sample di prodotto e un totem touch screen dal quale si può configurarli.

 

Jacopo Moschini Paolo Broglia



E-commerce in un Paese ancora lontano dall’avere la banda larga in tutto il territorio, non state anticipando i tempi?
J
: in realtà in Italia l'e-commerce è cresciuto a due cifre nel 2012, più del 12% con un valore 21,1 miliardi di euro. E proprio questo dato, in un paese in piena crisi economica, deve far riflettere le istituzioni che oggi pongono volontariamente o meno, limiti allo sviluppo dell' e-commerce. Grazie alla diffusione di smartphone e tablet, si stima che entro il 2015 il 50% della popolazione europea effettuerà acquisti on-line. Altro dato che dovrebbe far riflettere soprattutto le aziende. La rete può promuovere meglio di qualunque altro media.

Che tipo di riscontro state avendo dalle aziende che contattate?
P
: MYCHICJUNGLE sta avendo un ottimo riscontro, la consulenza digitale è un nuovo lavoro che permette alle PMI italiane di avere un punto di orientamento nel web. Ogni giorno ci ritroviamo a discutere e "formare" i manager che spesso non hanno idea di quali opportunità il mondo digitale può offrire alla loro azienda. I budget allocati alla comunicazione digitale sono ancora troppo bassi ma stanno vertiginosamente aumentando, sono sicuro che questo settore in poco tempo potrà aumentare e creare grossi spazi in cui operare.

Come vedete il vostro business da qui a cinque anni?
J: Con MCJ puntiamo a crescere e consolidarci sempre più, diventando un punto di riferimento per le imprese, aiutandole ad emergere e ponendoci come vero e proprio partner in grado di dare slancio all’immaginazione e sostenere la crescita grazie ad un uso consapevole del "digital". Invece l'obiettivo di LEO NARDI sarà quello di riuscire a consolidare il ruolo di "brand emergente" in ambito moda, portando il vero "Made in Italy" in tutto il mondo attraverso il web e l'esperienza d'acquisto 2.0 in store, cercando così di salvare la sapienza antica dell’alto artigianato italiano.

Tags:
business digitalrivincitaideejacopo moschinipaolo broglia
Loading...
in vetrina
Grande Fratello Vip 2020 PAOLA DI BENEDETTO GESTO BELLISSIMO DOPO LA VITTORIA

Grande Fratello Vip 2020 PAOLA DI BENEDETTO GESTO BELLISSIMO DOPO LA VITTORIA

i più visti
in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
La Pasqua in quarantena Cena fra amici. "E' l'ultima"

Coronavirus vissuto con ironia

La Pasqua in quarantena
Cena fra amici. "E' l'ultima"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar

PEUGEOT BOXER BlueHDi 140 disponibile con furgonature Onnicar


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.