A- A+
Cronache
"C'era una volta in Italia": Agnoletto, Strada e Waters sul sacco della sanità

“C'era una volta in Italia – Giacarta sta arrivando”: la prima con Agnoletto e i registi

 

“Finalmente anche a Milano”. Così Vittorio Agnoletto, leader di Medicina Democratica, annuncia la prima meneghina di “C'era una volta in Italia – Giacarta sta arrivando”, il film di denuncia sul sacco della sanità pubblica, destinato (anche) a influenzare il dibattito sulle imminenti elezioni regionali.

Il film, ideale seguito di “PIIGS” (2017), nasce dall'appoggio alla battaglia dei numerosi cittadini calabresi che dal 2020 si battono per la riapertura dell'ospedale di Cariati, chiuso di oltre 10 anni a causa dei tagli di bilancio. L'emergenza sanitaria, diventata ormai endemica nell'area, è lo specchio di una situazione nazionale dove le continue sforbiciate alla sanità pubblica fanno intravere un futuro in stile statunitense, se non addirittura indonesiano, come il sottotitolo annuncia in maniera inquietante.

Gli autori Federico Greco e Mirko Melchiorre saranno presenti con Agnoletto alla prima milanese (l'11 gennaio alle 21.30 al cinema Beltrade) e nel film ci sono anche le testimonianze di volti notissimi come Gino Strada (fondatore di Emergency), Jean Ziegler (sociologo), Ken Loach (regista) e Roger Waters (musicista, ex Pink Floyd): personaggi diversi tra loro, ma accomunati dalla battaglia contro le storture del capitalismo.

 

 

Altrettanto schierato era “PIIGS”, documentario di denuncia contro le politiche di austerità che aggravano gli effetti della crisi finanziaria. Anche in quel caso c'erano diversi big a collaborare al progetto: Noam Chomsky, Yanis Varoufakis, Erri De Luca e Claudio Santamaria, quest'ultimo come voce narrante della versione italiana (in quella internazionale era Willem Dafoe)
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
"c'era una volta in italia"gino stradaroger watersvittorio agnoletto
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

MediaTech

Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14


in vetrina
A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova





motori
Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.