A- A+
Cronache
Caso Palamara, "Inserisci parere per Caltanissetta". Poi esulta: "Fatta!!!"

Caso Palamara, "Inserisci parere per Caltanissetta". Poi esulta: "Fatta!!!"

Il caso Palamara non accenna a sgonfiarsi. Le intercettazioni agli atti del processo di Perugia, che vedono l'ex boss di Unicost indagato per presunta corruzione, continuano a svelare nuovi retroscena. Spuntano altre chat che coinvolgono il pm romano. Come quella con il procuratore generale a Caltanissetta Lia Sava del 23 dicembre 2017, come riporta La Verità - la donna scrive a Palamara: "Caro Luca, non siamo più riusciti a sentirci. Volevo solo dirti che ho revocato la domanda per Potenza (avendo compreso che l'orientamento della commissione è altro) e ho inserito altre domande relative al prossimo bando". Tra queste anche Caltanissetta. Palamara le suggerisce: "Buongiorno Lia puoi far depositare il tuo parere per Caltanissetta? Se riesci nella giornata di oggi". Sava: "Ho parlato con Consiglio giudiziario. Il parere lo inseriranno entro domani mattina. Ti aggiorno, grazie infinite". Il 29 marZO Palamara esulta: "Fatta!!!". La Sava diventerà capo della Procura generale di Caltanissetta.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    caso palamaracsmprocesso perugia csmmagistratiintercettazioni
    in evidenza
    E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

    Corporate - Il giornale delle imprese

    E-Distribuzione celebra Dante
    Il Paradiso sulle cabine elettriche

    i più visti
    in vetrina
    Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

    Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%





    casa, immobiliare
    motori
    Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”

    Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.