A- A+
Cronache
Coronavirus, cassa integrazione per 400 mila, il 40% dei dipendenti dei negozi

Coronavirus, cassa integrazione 400 mila, il 40% dei dipendenti dei negozi

Il Coronavirus continua a tenere parazzata l'Italia. La fase 2 è iniziata, ma i segnali di ripresa sono ancora troppi timididi. Tra i negozi, si registrano dopo due giorni un boom di riaperture nel settore dell'abbigliamento, quasi il 90%, ma per altri settori tante saracinesche sono rimaste chiuse. Bar e ristoranti hanno riaperto solo al 70% e 400 mila persone sono in cassa integrazione. Secondo la Confesercenti, - si legge sul Corriere della Sera - tra ieri e lunedì, hanno riaperto oltre 623 mila esercizi su un totale di 1 milione che potevano riaprire. Soltanto la prossima settimana, secondo l’associazione, si dovrebbe tornare a pieno regime. Dei 623.863 esercizi di nuovo in attività, bar e ristoranti contano 175.350 riaperture; i negozi di abbigliamento che hanno tirato su la serranda sono per ora 103.589; i negozi di prodotti non alimentari 102.788; circa 30 mila infine le riaperture tra parrucchieri e altri servizi alla persona.

Confcommercio - prosegue il  Corriere della Sera - prova a fare un primo bilancio della fase 2. E se 9 negozi di abbigliamento su 10 ormai presentano di nuovo le saracinesche alzate (intimo, camicie e scarpe figurano tra i prodotti più richiesti), ecco invece che solo la metà dei mercati periodici (ancora chiusi in Piemonte, Sicilia e in parte della Lombardia, compresa Milano) ha riaperto al pubblico. É tornato per fortuna il 70% di bar e ristoranti (in Campania però riapriranno solo domani e in Piemonte addirittura sabato), tutti ben equipaggiati di mascherine e gel disinfettanti. A casa però sono rimasti in cassa integrazione 400mila lavoratori, il 40 per cento dei dipendenti. Molti titolari utilizzeranno i divisori all’interno soprattutto nell’area cassa, quasi nessuno invece li metterà sui tavoli.

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newscoronavirus italiacoronavirus fase 2coronavirus ripartenzacoronavirus negozicoronavirus barcoronavirus abbigliamento
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Opel Mokka First Edition, ordinabile solo on line

    Nuovo Opel Mokka First Edition, ordinabile solo on line


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.